/ Attualità

Attualità | 25 ottobre 2020, 13:41

Il bordigotto Renato Frezza sul podio alla VIII Edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana

La giuria ha ritenuto il romanzo ‘Il nettare dei colli’ meritevole del 3° premio per le tematiche affrontate e le sfumature date alla storia dei protagonosti

Il bordigotto Renato Frezza sul podio alla VIII Edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana

Con il libro ‘Il nettare del colle’, il bordigotto Renato Frezza si è aggiudicato il 3° posto in classifica alla VIII Edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana. La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 13 dicembre 2020 ore 15.30 presso il Teatro degli Impavidi Via Mazzini a Sarzana.

Il VIII Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana Poesia Narrativa Saggistica, oltre ad essere patrocinato dalla città di Sarzana, dalla Camera dei Deputati, dalla Regione Liguria, dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia e dall’Ordine dei giornalisti della Liguria, ha ricevuto anche lettere di buon augurio del Senato della Repubblica e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.  

Infatti il  Premio Letterario ‘Città di Sarzana’ 2020 mira a favorire la partecipazione di scrittori e poeti le cui opere sviluppino tematiche interiori e sociali di ampio respiro, favorendo con il lettore quel canale di comunicazione che rimane, ancor oggi, elemento di primaria importanza, quando sollecita considerazioni e stimola alla rielaborazione soggettiva dei contenuti.

Altra finalità del premio è la possibilità di far emergere anche artisti sconosciuti dotati di capacità creativa e di forte personalità, autori veicolo di culture diverse che amano esprimere se stessi e cimentarsi nel confronto. Accanto a ciò, per consuetudine, l’associazione elargisce aiuti economici a scopo filantropico.

I componenti della giuria, Susanna Musetti, presidentessa dell’associazione culturale Poeti solo poetipoeti,  il vice presidente del premio Giuseppe Di Liddo unitamente a Marisa Vigo - Paolo Annale - Massimo Capirossi - Elisabetta Cozzani -Paolo Lazzini -Valeria Maione -Enrico Messori - Giorgia Minchella - Piero Orlando - Chiara Paita - Franco Pulzone - Marco Raiti - Gianluca Rizzo -Viviana Sgorbini - Fabrizio Staffoni - Susanna Sturlese - Daniela Tresconi - Marta Vincenzi - Elisabetta Violani, hanno ritenuto il romanzo ‘Il nettare dei colli’ di Renato Frezza, meritevole del 3° premio per le tematiche affrontate e le sfumature date alla storia dei protagonosti.                                                                                                                                                                                                                                        Un premio dato anche per l’alto valore umano dei contenuti e del messaggio contro le discriminazioni e le sopraffazioni di un popolo su un altro.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium