/ Eventi

Eventi | 25 giugno 2020, 10:08

Sanremo: stamattina in ospedale al 'Borea' per la donazione di un opera di rame per ringraziare al personale

Emozionanti e toccanti le parole dell’artista Simon Luisa Bianchi, che ha sottolineato quanto sia stato doveroso, donare alla struttura Borea, un quadro che ricordasse l’impegno del nostro personale sanitario in ogni sua categoria, in questo terribile momento del Covid-19.

Sanremo: stamattina in ospedale al 'Borea' per la donazione di un opera di rame per ringraziare al personale

Si è svolta stamattina la cerimonia di donazione di una bellissima opera in rame, di alta quotazione, dedicata ai sacrifici fatti da tutto il personale sanitario del Borea.

Erano presenti i dottori Giovanni Bruno, Giovanni Canderello, Piero Zavoli, la coordinatrice Mara Bertin e una rappresentanza della pubblica assistenza della CRI di Imperia, Santo Stefano al Mare e Sanremo, la Croce Bianca di Imperia, la Croce Verde di Arma di Taggia, i Lions Matutia di Sanremo con la presenza della sua Presidente Sara D’Amico, il Rag. Renato Gasco, della Asl Imperiese.

Emozionanti e toccanti le parole dell’artista Simon Luisa Bianchi, che ha sottolineato quanto sia stato doveroso, donare alla struttura Borea, un quadro che ricordasse l’impegno del nostro personale sanitario in ogni sua categoria, in questo terribile momento del Covid-19. Stupore e meraviglia negli occhi dei presenti, non solo verso il lato artistico ma soprattutto verso il messaggio che l’opera stessa voleva trasmettere.

Quel messaggio, chiaramente scritto in una pergamena posta accanto al quadro, non può che far riflettere e rispecchiare l’animo nobile di colei che ha pensato realizzato ed esternato in maniera tangibile, il ringraziamento verso le persone che in prima linea hanno rischiato e combattuto; l’artista ha voluto dire ‘grazie’ a modo suo, così e ha sottolineato che l’opera è estesa e dedicata a tutti i medici e agli ospedali d’Italia.

Un pensiero è andato al prof. Marco Spissu, cugino dell’artista e mancato a causa del Covid, proprio nel sul policlinico di Sassari di cui ne era Primario. Una cerimonia conclusasi con la collocazione dell’opera nel corridoio centrale con a fianco una bandiera tricolore, affinché si possa volgere uno sguardo verso quell’immagine che è di tutti.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium