Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 24 giugno 2020, 13:43

Sanremo: il Bay Club riaprirà in totale sicurezza sabato 4 luglio dopo i mesi di inattività ed il lock down

L’evento inizierà alle 23.30 e andrà avanti fino a tarda notte. Si proseguirà con la serata della domenica, fiore all’occhiello del club, un appuntamento molto amato dal pubblico locale

Sanremo: il Bay Club riaprirà in totale sicurezza sabato 4 luglio dopo i mesi di inattività ed il lock down

Il Bay Club di Sanremo riapre, dopo quasi 4 mesi, la ‘nightlife’ del ponente che torna a brillare. Dopo il lock down e l’attesa per i protocolli da seguire il via verrà dato sabato 4 luglio con la serata commerciale internazionale per eccellenza amata e frequentata da moltissimi turisti di Piemonte, Lombardia e dalla vicina Francia.

L’evento inizierà alle 23.30 e andrà avanti fino a tarda notte. Si proseguirà con la serata della domenica, fiore all’occhiello del club, un appuntamento molto amato dal pubblico locale: si inizia dalla cena alle 20, una situazione molto adulta caratterizzata dalle sonorità anni ‘80 del dj Maurizio Caresana, per proseguire fino a tarda notte diventando musicalmente sempre più commerciali per abbracciare un pubblico più variegato. Successivamente verrà inaugurata la serata del venerdì notte.

Il Bay sarà una delle poche discoteche all’aperto ad aprire con il permesso di intrattenimento danzante, alla quale molti locali italiani hanno rinunciato, ma non è tuttavia nel nostro modo di concepire il mondo delle discoteche senza ballo, possiamo dunque asserire che senza il via libera della regione Liguria al ballo non avremmo riaperto, altrimenti avremmo snaturato la nostra essenza.

“Teniamo a sottolineare – dicono dalla direzione del locale - quanto tutte le indicazioni che ci sono state date ci mettono in condizione di dover fare dei piccoli sacrifici, che faremo molto volentieri, con il nostro staff, per poter garantire un divertimento sicuro al 100%, ma non ci saranno pesanti restrizioni che graveranno sulla nostra clientela, al di fuori di qualche piccola e fondamentale precauzione. Pertanto possiamo affermare che viene garantito un intrattenimento spensierato e soddisfacente, paragonabile alla situazione precedente alla pandemia”.

Saranno applicati degli adeguati supporti per l’informazione (cartelli, indicazioni, ecc.) in lingua italiana e inglese, al fine di illustrare alla clientela quali saranno le regole da rispettare, allo stesso modo il personale sarà a completa disposizione per approfondire ogni aspetto. Le vie di accesso e di uscita saranno organizzate in modo da non creare assembramenti. Verranno predisposti vari punti di igienizzazione delle mani. La capienza della struttura verrà calcolata per garantire lo spazio di almeno un metro a persona presente nella struttura e due metri per coloro che si trovano nella pista da ballo, pista che comunque verrà parzialmente sostituita da tavoli.

Tutto il personale impegnato in mansioni a contatto con la clientela o con strumentazione utilizzata dai clienti utilizzerà appositi dpi. Tutta la strumentazione utilizzata per il servizio verrà igienizzata dopo ogni utilizzo, così come gli ambienti del locale, sempre arieggiati poiché il locale si trova completamente all’esterno. Verranno utilizzati bicchieri usa e getta anche se non richiesto dalla normativa, per prevenire qualunque tipo di contagio tramite il contatto. Non sarà consentita la sosta al bancone bar dopo aver preso il proprio drink, inoltre verranno predisposte delle apposite aree dedicate al consumo delle bevande.

Verrà misurata la temperatura dei clienti all’ingresso con l’utilizzo dei termoscanner e sarà consigliata la prenotazione, specialmente nel servizio cena della domenica durante la quale non saranno più ammessi posti in piedi. Verranno favorite le forme di pagamento elettroniche e, i tavoli verranno predisposti in modo da garantire la distanza di sicurezza dagli altri clienti.

“Svilupperemo una campagna promozionale molto ironica e simpatica – terminano dal Bay Club - per accentuare il nostro ruolo di ‘venditori di divertimento’, per riportare il sorriso con un po di sana ironia". Sotto il trailer che ha anticipato l’inizio della stagione e la ripartenza in un momento in cui le speranze sembravano perdute.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium