/ Altri sport

Altri sport | 30 dicembre 2019, 07:30

Dal 30 dicembre al 6 gennaio, un Gran Finale ricco di appuntamenti per il Mercatino di Natale di Loano

E intanto sale l'attesa per il CarnevaLoa 2020, il più grande carnevale di tutta la Liguria

Dal 30 dicembre al 6 gennaio, un Gran Finale ricco di appuntamenti per il Mercatino di Natale di Loano

Da lunedì 30 dicembre a lunedì 6 gennaio, ultima settimana di apertura per il Mercatino di Natale di Loano: e quindi, per tutti voi, ultime occasioni per fare un po’ di shopping con splendida oggettistica di artigianato, per uno sfizioso spuntino in area food o per un selfie immerso in una cornice magica che resterà per sempre come ricordo di queste indimenticabili festività natalizie 2019-2020.

Ricordiamo che fino al 6 gennaio, il Mercatino di Natale immerso nella splendida cornice dei giardini San Josemaria Escrivà sarà aperto tutti i giorni.

Il 1° gennaio l’apertura degli stand di articoli da regalo, manufatti artistici e oggettistica di artigianato sarà alle 16:30.

Tutti gli altri giorni l’apertura sarà dalle 15 alle 19.

Alla domenica, però, questo mondo luminoso e colorato sarà già aperto a partire dalle 10:30, per una passeggiata mattutina, una colazione con un dolcetto sfizioso, un pranzo a base di street food con tutta la famiglia o romanticamente solo in due, passeggiando mano nella mano tra le casette in legno.

E a proposito area food: vi ricordiamo che per soddisfare il vostro palato questi spazi aprono tutti i giorni già a partire dalle 11. E la scelta è davvero vasta: bomboloni e krapfen artigianali, pizza e focaccia, la prelibata porchetta di Ariccia, specialità tipiche liguri come panizza e crostoni, prodotti e piatti tipici sardi, birra, vini piemontesi e liguri, frittelle di mele, fugassin e crèpes.

Passiamo ora al ricco calendario di appuntamenti che, nel Villaggio di Natale di Loano, ci accompagnerà dal 1° al 6 gennaio:

Si parte, proprio il primo giorno dell’anno nuovo, con le affascinanti dimostrazioni e l’animazione dell’Accademia di Kung fu sotto l’attenta guida del Sifu Massimo Altobelli. Un viaggio tra i segreti di questa nobile arte marziale asiatica.

Il 2 gennaio grande divertimento per tutte le età con il pomeriggio di magia insieme al Mago Taz.

Il 4 gennaio si intitolerà “Giochi di una volta!” il bellissimo laboratorio per bambini e ragazzi a cura di My Place Alassio. Altro suggestivo laboratorio, a cura dei Maestri Artigiani della Associazione “Artigianalmente” di Loano sarà “Befane e calze!”

Il 5 gennaio ci si immergerà in un pomeriggio sportivo a cura dell’associazione Overland Sport con la collaborazione di Decathlon.

E il 6 gennaio non saranno certo delle “befane”, ma al contrario, delle splendide ragazze, le indiscusse protagoniste dell’elezione di “Miss Befana 2020”. Divertimento e animazione con l’Associazione Vecchia Loano.

Ricordiamo, oltre a questo ricco calendario di appuntamenti, anche gli eventi fissi che potete trovare nel Villaggio di Natale di Loano:

la grande novità di queste feste 2019-2020, che sarà disponibile in tutti i giorni di apertura, è il viaggio virtuale nel Fantastico Mondo di Babbo Natale, una fantastica ed emozionante esperienza “immersiva” con visori 3D.

Ma il grande progetto “Loano Christmas” non comprende solo il Mercatino: coinvolge un’intera città, fatta di negozi sempre aperti, shopping, bar e ristoranti per un aperitivo e una cena in famiglia, o tra amici, o romantica, musica, animazione e attrazioni.

Ecco quindi il programma loanese che ci accompagnerà fino alla fine di queste festività:

A Loano una tradizione imperdibile è quella dello spettacolo pirotecnico del 1° gennaio: dalle 18:30 meravigliosi fuochi artificiali illumineranno la città dal Molo Kursaal.

Da venerdì 3 gennaio (dalle 8 alle 19), fino a domenica 5 gennaio (dalle 8 alle 14) si svolgerà il 21esimo “Torneo della Befana” di volley giovanile. A cura della ASD San Pio X al PalaGuzzetti.

Venerdì 3 alle 21, per la rassegna “Libri sotto l’albero”, (nona edizione), lettura teatralizzata per celebrare i 100 anni del “Giovane Holden” di J.D. Salinger. Nella biblioteca di Palazzo Kursaal. Conduce Graziella Frasca Gallo.

Nel tardo pomeriggio del 4 gennaio in piazza Vittorio Veneto il Gruppo Alpini distribuirà vin brulé e cioccolata calda.

Sabato 4 gennaio, per la rassegna musicale “Racconti d’inverno” della Compagnia dei Curiosi, musica dal vivo tradizionale occitana con Lou Pitakass alle 16 in piazza Rocca e Lou Dalfin alle 17.30 in piazza Italia.

Sabato 4 gennaio, alle 21, nel salone parrocchiale San Pio X, l’associazione culturale #Cosavuoichetilegga? organizza lo spettacolo teatrale “Sale d’attesa”. I fondi raccolti saranno destinati al completamento del rifugio CAI Loano.

Il Mercatino di Natale gode del Patrocinio del Comune di Loano. Un ringraziamento particolare, infine, al main sponsor dell’evento: Doppia-J supermercati Crai (via Aurelia, zona Excelsior) ed EuroSpin (via Aurelia, zona Tennis Club) Loano.

Per essere sempre aggiornati su tutte le novità è possibile seguire la pagina Facebook “Loano Christmas”.

Gli organizzatori del Mercatino di Natale colgono l’occasione per ringraziare con tutto il cuore le migliaia di persone, tra turisti e residenti, che in queste Feste hanno visitato le casette nei giardini San Josemaria Escrivà e hanno partecipato con gioia agli eventi… Ma chi l’ha detto che l’Epifania tutte le feste porta via?

Fin da adesso l’invito è per il CarnevaLoa 2020, il più grande carnevale di tutta la Liguria! Sale l’attesa per i festeggiamenti, che inizieranno il 26 gennaio con la sfilata delle maschere in piazza Italia dalle 14:30 e il rito della consegna delle chiavi.

Gli appuntamenti proseguono il 2 febbraio dalle 15 in piazza Massena con il carnevale dei bambini e l’animazione dei Matti da Legare; il 9 febbraio un altro appuntamento per i più piccini dalle 15 in piazza Rocca, con la pentolaccia e l’animazione dei Matti da Legare; domenica 16 febbraio dalle 15 il “Palio dei Borghi”, la sfilata di carri più grande della Liguria. Gran finale il 23 febbraio dalle 15 con il “Palio dei Comuni”, una sfilata di carri che vedrà tantissime città contendersi il titolo dell’allestimento più bello, con la banda musicale di Pompeiana.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium