/ Cronaca

Cronaca | 04 novembre 2011, 19:10

Intorno a mezzanotte l’ondata di piena a Ventimiglia: verrà aperta la diga delle “Mesches” per fare defluire le acque del Roja

Intorno a mezzanotte l’ondata di piena a Ventimiglia: verrà aperta la diga delle “Mesches” per fare defluire le acque del Roja

Arrivata poco fa la comunicazione dalle autorità francesi per l’apertura della diga delle “Meches” di Casterino, località che si incontra sulla statale percorrendo la Val Roja, all’altezza di San Dalmazzo di Tenda. 

L’apertura della diga dalle 22 di questa sera, in previsione dell’ondata  di piena che dovrebbe giungere tra le 23.30 e la mezzanotte. La protezione civile ventimigliese è già in pre-allerta. I soccorsi delle varie croci sono già stati potenziati.

Il Sindaco di Ventimiglia Scullino ha, ancora una volta, raccomandato alla cittadinanza "di evitare di percorrere la passerella squarciafichi", e soprattutto invoca cautela e precauzione agli abitanti delle frazioni più a rischio: Varase, Trucco e Porra. 

Renato Agalliu

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium