/ GOURMET

| 17 luglio 2019, 08:00

Mercoledì Veg: oggi cuciniamo cheesecake alle albicocche senza cottura

Celebrare l'estate con un dolce è possibile. Lo dimostra questa preparazione, freschissima e senza cottura, che unisce la dolcezza delle nostre albicocche al piacere leggero del formaggio vegetale.

Mercoledì Veg: oggi cuciniamo cheesecake alle albicocche senza cottura

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio.

La proposta di questa settimana è: cheesecake alle albicocche senza cottura

Celebrare l'estate con un dolce è possibile. Lo dimostra questa preparazione, freschissima e senza cottura, che unisce la dolcezza delle nostre albicocche al piacere leggero del formaggio vegetale, regalandoci un morso vellutato e croccante allo stesso tempo. Ecco a voi la nostra ricetta:

Ingredienti:

PER LA BASE

• 80 g di biscotti vegetali tipo digestive

• un cucchiaio (20 grammi circa) di margarina

PER LA CREMA

• 4 albicocche (ben mature)

• 150 grammi di yogurt di soia

• 150 grammi di tofu spalmabile

• 1 cucchiaio di amido di mais

• 3 cucchiaini di agar agar

PER LA GUARNIZIONE

• 4 albicocche

• 4 cucchiaini di zucchero di canna integrale

• 2 cucchiaini di agar agar

Preparazione

Mettete in un frullatore i biscotti e riduceteli in polvere.

Sciogliete la margarina e poi unitela ai biscotti. Mescolate e, una volta ottenuto un impasto omogeneo, rivestite la base di una tortiera a cerniera di 15 cm di diametro dopo averla leggermente unta. Schiacciate bene con una forchetta e mettete a riposo in freezer per almeno mezz'ora.

Mentre la base si compatta mettete nel frullatore lo yogurt, il tofu spalmabile, l’amido e le albicocche tagliate a piccoli pezzi e frullate finché ottenete un composto omogeneo. Non preoccupatevi se rimane qualche frammento di albicocca, darà un effetto ancor più goloso al dolce.

Mettete la crema in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa, e quando sta per bollire aggiungete 3 cucchiaini di agar agar mescolando bene per evitare i grumi. Fate bollire per un minuto e spegnete.

Versate la crema sulla base e mettete in frigorifero a solidificare. Dopo circa 30 minuti, quando la crema si è già un po’ solidificata, preparate la guarnizione.

Prendete le albicocche, sbucciatele e tagliatele a pezzettini delle dimensioni che preferite. Mettetele per 4/5 minuti sul fuoco con lo zucchero e poi, con l'aiuto del frullatore a immersione riducete il tutto in purea.

Rimettete sul fuoco dopo aver aggiunto un cucchiaino di agar agar e fate bollire per 1 minuto, poi versate la guarnizione sopra la crema stendendola con un cucchiaio in modo uniforme.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora. Al momento di servire aprite la cerniera della teglia facendo attenzione a non rompere la torta.

N.B: una volta pronta la vostra cheesecake, potete guarnirla con delle mandorle tritate o con una manciata di berries (mirtilli, ribes, more o lamponi)

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium