/ SR INKIESTE

In Breve

lunedì 22 ottobre
mercoledì 17 ottobre
mercoledì 19 settembre
mercoledì 12 settembre
lunedì 13 agosto
domenica 12 agosto
lunedì 23 luglio
martedì 03 luglio
martedì 05 giugno

Che tempo fa

Cerca nel web

SR INKIESTE | domenica 02 settembre 2018, 13:00

Ventimiglia: 270 ospiti al Campo Roja, numeri in calo rispetto all’estate scorsa, molti i migranti provenienti dalla rotta balcanica

“Sono sicuramente molti di meno rispetto alla precedente estate - spiega il Responsabile del centro d’accoglienza Moussa Ba Sanè - la maggior parte è gente che proviene dalla rotta balcanica, che non vuole rimanere in Italia.”

Ventimiglia: 270 ospiti al Campo Roja, numeri in calo rispetto all’estate scorsa, molti i migranti provenienti dalla rotta balcanica

Sono 270 le persone ospitate, ad oggi, presso il Campo Roja di Ventimiglia gestito dalla Croce Rossa Italiana. Numeri anomali per il mese di agosto, se li si confronta con la precedente estate quanto il centro di accoglienza, di questi tempi, sfiorava i 600 ospiti.  Cinque i minori non accompagnati, sette i nuclei familiari, per un totale di ventidue persone, ed una soltanto la donna sola ospite del centro della Cri. 

“Sono sicuramente molti di meno rispetto alla precedente estate - spiega il Responsabile del centro d’accoglienza Moussa Ba Sanè - la maggior parte è gente che proviene dalla rotta balcanica, che non vuole rimanere in Italia.” 

Al confine, infatti, proseguono i respingimenti che, inevitabilmente si riversano sul campo dove, spesso le persone trovano accoglienza e rifugio. Il dato più rilevante, al centro d’accoglienza, lo si è registrato all’inizio della stagione estiva, subito dopo il Ramadan quando è stato riscontrato il picco più alto in termini di ospiti, circa 520. 

Secondo quanto riportato dalla Croce Rossa crescono i casi di persone con disturbi psichiatrici, probabilmente imputabili alla disperazione e alle condizioni in cui hanno affrontato il viaggio verso l’Europa.

Numeri in calo che si riscontrano anche dai dati relativi ai passaggi forniti dalla Caritas Diocesana: se nel luglio 2017 il numero di migranti in transito è stato di 4398 persone e quasi 3000 nei mesi di giugno e agosto, questa estate il dato più rilevante è stato individuato per ora nello scorso mese di giugno con 1347 passaggi, calati del 51% il mese successivo.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore