/ IN&OUT

In Breve

domenica 26 agosto
sabato 25 agosto
domenica 08 luglio
domenica 24 giugno
domenica 08 aprile
domenica 18 marzo
domenica 25 febbraio
domenica 18 febbraio
domenica 10 dicembre

Che tempo fa

Cerca nel web

IN&OUT | domenica 18 giugno 2017, 07:21

Da Sanremo a Barcellona nell'olimpo del gelato, il talento di quattro amici conquista i giornali spagnoli

La storia di questi giovani sanremesi, dai 27 ai 29 anni, ha infatti un sapore tutto particolare, quello del gelato.

Il loro talento ha conquistato il palato di turisti e residenti ma anche l'attenzione dei giornali. Così, lunedì scorso, Matteo Reggio, Gianluca Grottini, Marco Giancaterino e Francesco Guerrucci, si sono ritrovati tra le prime pagine di un importante quotidiano spagnolo. La storia di questi giovani sanremesi, dai 27 ai 29 anni, ha infatti un sapore tutto particolare, quello del gelato.

Da poco più di sei mesi hanno aperto un'attività nel centro di Barcellona. E lo hanno fatto con originalità, investendo sugli ingredienti migliori: l'amicizia che li lega e la professionalità. “I genitori di Marco hanno una gelateria a Santo Stefano al Mare e ispirandoci a loro ci è piaciuta l'idea di fare qualcosa in una città con un mercato meno saturo rispetto all'Italia – spiegano Matteo e Gianluca – così dopo vari viaggi di ispezione, abbiamo capito che c'era lo spazio per aprire un'attività e ci siamo trasferiti”.

Unendo competenze, studi universitari e gavetta, gli amici sanremesi si sono lanciati nel capoluogo della Catalogna, creando nuovo concetto di gelateria con tanto di laboratorio per la produzione artigianale a km zero.

Qual è il segreto del vostro successo?: “Piace come abbiamo fatto il negozio per design, estetica e anche per il prodotto. – svelano i ragazzi – Siamo specializzati nel creare le cose. Oltre ai gusti classici, studiamo abbinamenti particolari con il prosciutto crudo, al formaggio stagionato e datteri. Prendiamo ispirazioni da piatti, dolci e tutto quello che non è gelato. Ognuno porta le sue idee e alla fine tiriamo fuori una ricetta che incontra i gusti della gente”.

Un grande lavoro di squadra: Matteo è il maestro gelatiere, Gianluca e Marco si occupano della parte gestionale economica e Francesco della produzione. Non solo, i giovani sanremesi hanno puntato sul concetto di street gelato.Quello che ci distingue in modo particolare – aggiungono - è la presenza di un carretto gelato all'interno del locale che tiriamo fuori per eventi privati, feste manifestazioni”.

La capacità di reinventarsi all'estero è infatti una delle doti dei talenti made in provincia di Imperia. Ci sono state delle difficoltà?Siamo a Barcellona da quasi due anni, è una città abbastanza aperta, siamo contenti.– spiegano Matteo e Gianluca – Ma non è stato facile aprire la gelateria, trovare un locale fattibile per l'affitto in una via di richiamo. A Sanremo non avremmo potuto fare qualcosa di simile, qui c'è un altro bacino di clientela, parliamo di oltre due milioni di persone. E poi non siamo la classica gelateria italiana all'estero con le bandierine. Spiegando il concetto, la gente apprezza”.

I quattro sanremesi hanno infatti dato vita ad un vero e proprio brand che ha affascinato food blogger e addetti, facendo rientrare 'Parallelo' tra le migliori gelaterie di Barcellona. “Siamo già usciti in altre riviste. – confermano con soddisfazione i ragazzi - L'articolo pubblicato lunedì scorso su “La Avanguardia” parlava anche di altre gelaterie, ma non pensavamo di ritrovarci in prima pagina. La giornalista specializzata nella ristorazione di Barcellona, aveva sentito parlare di noi e ha voluto conoscere la nostra storia. Vederci in copertina ci ha fatto molto piacere, è stata una specie di consacrazione”.

Silvia Iuliano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore