ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Eventi

Eventi | 03 marzo 2024, 07:21

Badalucco: 'sold out' per il Milan Camp che si svolgerà quest'estate nel piccolo centro della Valle Argentina

Il Milan Junior Camp, organizzato con la gestione dell'associazione ‘Switch Sport’ che ha fatto da tramite tra la società rossonera e il sodalizio bauchegno si svolgerà nella struttura di regione Filippo Boeri (ex Premartin)

Badalucco: 'sold out' per il Milan Camp che si svolgerà quest'estate nel piccolo centro della Valle Argentina

“A malincuore ho dovuto chiudere le iscrizioni. Dopo quattro giorni il Milan Academy Junior Camp di Badalucco era già sold out. Il massimo che ho potuto fare è stato quello di accettare 42 iscrizioni. Oltre non è possibile”. Lo ha detto Giampiero Boeri, direttore organizzativo dell’associazione sportiva ‘Badalucco 2009’, che ha fatto nascere la manifestazione e l’ha fortemente voluta per festeggiare i 15 anni di vita, con un evento di qualità assoluta.

Il Milan Junior Camp, organizzato con la gestione dell'associazione ‘Switch Sport’ che ha fatto da tramite tra la società rossonera e il sodalizio bauchegno si svolgerà nella struttura di regione Filippo Boeri (ex Premartin) dall'otto al dodici luglio di quest’anno.

“Grazie alla presentazione dell'evento uscita su Sanremonews abbiamo fatto il botto. Il mio telefono – spiega Giampiero Boerisubito dopo la pubblicazione ha cominciato a squillare con notevole frequenza, e nel giro di quattro giorni di martellamento telefonico sono stati coperti tutti i quaranta posti disponibili. Più due, che non ho potuto fare a meno di accettare. Il caso ha voluto che il primo iscritto fosse un ragazzino francese, che sarà il più grande dell'Academy e quello che viene da più lontano”.

Si tratta di Alessio Lopez, nato nel 2008, residente a Nizza, iscritto dai nonni che ieri lo hanno accompagnato fino a Badalucco, per presentarlo ai vertici dell'associazione e fargli conoscere il paese più grande della Valle Argentina, dove prenderanno alloggio durante la settimana di scuola calcistica del nipote. Ovviamente la parte preponderante degli iscritti, bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, è costituita dal nucleo dei pulcini dell'ASD Badalucco. Altri provengono da Sanremo, Imperia, Taggia. Ci sono anche tre bambine, che costituiranno la quota rosa dell'Academy: sono Sofia, Laura ed Alice. 

Intanto la Switch Sport di Milano che farà da gestore dell'iniziativa si è tenuta in contatto stretto con Giampiero Boeri, per fissare i termini dell'iniziativa.

“Era importante conoscere il numero degli iscritti - ha precisato uno dei tecnici lombardi che per il momento preferisce non comparire - per predisporre l'organico di allenatori che dovranno intervenire nella formazione dei bambini. Lo staff sarà comunque composto da un direttore tecnico e 4 allenatori approvati dal Milan. Sono previsti 10 allenamenti articolati tra mattino e pomeriggio, dalle 9 alle 17, ma comunque tutto sarà precisato con estrema chiarezza nel programma che illustreremo ai partecipanti alla festa di presentazione, che si svolgerà domenica 7 luglio alle 18, nel corso della quale consegneremo anche il vestiario marchiato Puma del Milan”.

Intanto l’associazione sportiva badalucchese si occupa di predisporre al meglio la situazione logistica. E’ stata ampliata l'area di accoglienza della struttura sportiva, ora la zona ristorazione è stata implementata e rafforzata. “E' un primo passo doveroso – spiega Giampiero Boerila nostra idea è quella di far consumare pasti veramente di alto livello in loco, per gli allievi e il personale tecnico, per questo abbiamo coinvolto nell'evento il miglior cuoco della Valle Argentina, si tratta di Gianni Birocchi, gestore e chef di cucina del ristorante ‘La Finestrella’ di Montalto ligure. Avrà a disposizione una vera e propria cucina, completa di ogni attrezzatura, ai margini del campo da gioco. D'altronde per noi l'evento ha una doppia valenza, oltre ad essere un momento di crescita e alta preparazione sportiva di calcio, che si concluderà con tanto di attestato, vuole essere anche un mezzo per far conoscere le peculiarità del paese e della Valle Argentina”.

Carlo Michero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium