ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Politica

Politica | 24 aprile 2023, 12:06

Cristian Quesada “Viabilità alternativa a Vallecrosia: ponte ad arco per collegare via Don Bosco a via Roma” (Foto e video)

E' uno dei punti del programma elettorale della lista “X Vallecrosia Quesada Sindaco”

Cristian Quesada “Viabilità alternativa a Vallecrosia: ponte ad arco per collegare via Don Bosco a via Roma” (Foto e video)

“Per via Don Bosco abbiamo molti progetti. Cercheremo di rivedere il progetto attuale della pista ciclabile e fare tutti quegli aggiustamenti che ad oggi non sono confacenti a questa via per farla tornare vivibile non soltanto per i residenti ma per tutti i cittadini. Per noi è impossibile collegare mare monte in questa via per una questione di spazi. La via ha dei grossi problemi di viabilità e, perciò, questa situazione va messa a posto perché non è possibile che dal punto di vista della sicurezza ci siano questi problemi. Il nostro obiettivo assoluto è quello di aumentare le zone di parcheggio in via Don Bosco. Uno dei nostri impegni sarà, infatti, quello di investire per sviluppare totalmente l’area dell’attuale parcheggio utilizzando tutte le aree che sono a disposizione del comune e costruire una viabilità alternativa dove possono passare anche le auto per cercare di congestionare il traffico collegando le due vie attraverso il ponte, che da molti anni è di fronte all’ex Conad ma fino ad oggi non ha avuto ancora una vera e propria utilità per la collettività” - dice il candidato sindaco di Vallecrosia Cristian Quesada parlando di uno dei punti del suo programma elettorale partecipativo.

Tra gli obiettivi della lista “X Vallecrosia Quesada Sindaco”, con la quale Quesada concorre alle prossime elezioni amministrative del 14 e 15 maggio, sono, infatti, previsti anche interventi e progetti per rilanciare via Don Bosco e creare una viabilità alternativa per la città. “Bisogna dare un’utilità reale, a servizio di tutta la città, al ponte di fronte a dove sorgeva l'ex supermercato Conad. Sarà uno degli obiettivi principali: collegare via Don Bosco con via Roma attraverso l’attuale ponte ad arco. Dal nostro punto di vista non c’è mai stata nessuna volontà di fare polemica sul fatto che questo ponte sia stato uno sperpero di denaro, lo diventerebbe se non venisse utilizzato per quello che è stato realizzato: creare una viabilità alternativa in città”.  

Elisa Colli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium