/ Eventi

Eventi | 07 dicembre 2022, 16:44

Rezzo, Pigna e Triora protagonisti con 'Percorsi dell’anima, viaggio attraverso le Alpi Liguri'

Da venerdì a domenica andranno in scena tre repliche dello spettacolo frutto della sinergia tra il Parco delle Alpi liguri e il 'Teatro dell’Albero' e con la regia della famosa Cloris Brosca, “La Zingara”. Alessandri: "L'arte e la cultura incentivano la mobilità sostenibile"

Rezzo, Pigna e Triora protagonisti con 'Percorsi dell’anima, viaggio attraverso le Alpi Liguri'

Da venerdì a domenica prossimi andranno in scena rispettivamente a Rezzo, Pigna e Triora tre repliche dello spettacolo teatrale “Percorsi dell’anima, viaggio attraverso le Alpi Liguri”, ideato in collaborazione fra l’Ente Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri e l’Associazione Culturale “Il Teatro dell’Albero” e con la drammaturgia e la regia della famosa Cloris Brosca, in arte “La Zingara”.

Tutti gli spettacoli saranno totalmente gratuiti e prevedranno un servizio gratuito di bus navetta con partenza dalle stazioni ferroviarie, promuovendo contemporaneamente una forma di mobilità amica dell’ambiente e un nuovo modo di vivere la cultura nell’entroterra dei magnifici borghi del Ponente Ligure, alla scoperta dei personaggi e degli autori più noti che in passato hanno visitato e vissuto il territorio.

L’iniziativa è organizzata dall’Ente Parco a conclusione del Progetto comunitario Interreg Alcotra PITER Alpimed MOBIL per la promozione della mobilità sostenibile, che ha visto come capofila la Regione Liguria e ha raggruppato partner francesi e italiani con l’obiettivo di identificare e incoraggiare azioni di mobilità sostenibile all’interno del territorio Alcotra, finalizzate sia alla promozione turistica che alla vita dei residenti, in una chiave di sostenibilità ambientale.

"Unire teatro e natura, quindi il mondo della cultura con la valorizzazione dell'ambiente - dice il vice presidente della Regione Liguria con delega ai Parchi e al Marketing Territoriale Alessandro Piana - ricalca in pieno le politiche regionali di promozione delle bellezze liguri. Riscoprire così in questi giorni Rezzo, Pigna e Triora grazie al Teatro dell'Albero, a Cloris  Brosca con il Parco Naturale delle Alpi Liguri riveste una particolare importanza, impreziosita ulteriormente  dal servizio di mobilità  sostenibile nell'ambito del Progetto Mobil. Ed è  testimone di come per la buona riuscita degli eventi siano fondamentali un'attenzione complessiva e una sinergia costante tra realtà  territoriali ed Istituzioni".

“Sosteniamo con entusiasmo questa iniziativa, ha evidenziato il presidente del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri Alessandro Alessandri, in quanto grazie all’arte e al teatro si incentiva il turismo e soprattutto il turismo sostenibile. Al centro del nostro agire vi è il far conoscere il nostro meraviglioso entroterra imperiese con i suoi borghi, palcoscenico naturale per eccellenza, e nel contempo vi è la consapevolezza che il rispetto del territorio e del paesaggio è interesse primario delle nostre azioni. Grazie poi, alla sinergia con l’Associazione Culturale ‘Il Teatro dell’Albero’ si promuove cultura di ‘qualità’ nelle nostre valli che in termini di storia, conoscenza e tradizioni, ben si sposano con l’evento”.

Ecco in dettaglio il programma degli spettacoli. Per tutti è obbligatoria la prenotazione: Tel. 347 7302028 – info@ilteatrodellalbero.it

Venerdì 9 dicembre: spettacolo a Rezzo

Lo spettacolo si terrà alle ore 16:30 presso la Sala Consiliare comunale. È previsto il servizio gratuito di bus navetta con partenza alle ore 15 dalla stazione ferroviaria di Imperia. Ingresso libero.

Sabato 10 dicembre: spettacolo a Pigna

Lo spettacolo si terrà alle ore 16:30 presso la Sala Polivalente del palazzo delle scuole. È previsto il servizio gratuito di bus navetta con partenza alle ore 15 dalla stazione ferroviaria di Ventimiglia. Ingresso libero.

Domenica 11 dicembre: spettacolo a Triora

Lo spettacolo si terrà alle ore 16:30 presso l’ex Centro Culturale “Le Streghe”. È previsto il servizio gratuito di bus navetta con partenza alle ore 15 dalla stazione ferroviaria di Taggia. Ingresso libero. Per saperne di più sulle attività organizzate dal Parco delle Alpi Liguri nell’ambito del Progetto: https://parconaturalealpiliguri.it/alpimed-mobil/

Il progetto semplice Alpimed Mobil ha raggruppato partner franco-italiani coordinati dalla Regione Liguria, per identificare e incoraggiare azioni di mobilità sostenibile all’interno del territorio Alcotra, finalizzate sia alla promozione turistica che alla vita dei residenti, in una chiave di sostenibilità ambientale.

In particolare, l’obiettivo generale del progetto si è articolato attraverso una serie di obiettivi specifici:

a) promuovere la mobilità sostenibile sul territorio rendendo più attrattivi i servizi di trasporto pubblico operanti nell’area, con particolare focalizzazione sulla linea ferroviaria Nizza/Ventimiglia/Cuneo e sull’integrazione della stessa con i servizi su gomma;

b) potenziare l’offerta di servizi di mobilità sostenibile individuale, in parte già operanti, attraverso il ricorso a mezzi di trasporto e infrastrutture elettriche e quindi non inquinanti;

c) privilegiare la fruizione dei nuovi servizi da parte delle due componenti di utenza, quella turistica e quella residenziale;

d) formare gli operatori ed educare le differenti categorie di cittadini, al fine di massimizzare lo sfruttamento di quanto sviluppato all’interno del progetto.

Tutti i soggetti del partenariato: Regione Liguria, Métropole Nice Côte d’Azur (MNCA), GECT Parco Europeo Alpi Marittime-Mercantour, Provincia di Cuneo, Comune di Cuneo - Ente Gestore Parco Fluviale Gesso e Stura, Communauté d’Agglomèration de la Riviera Française.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium