/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2021, 07:05

Sanremo: domenica scorsa a Poggio la cerimonia di commemorazione dell'eccidio del 1944

Gli abitanti di Poggio furono costretti ad assistere a questi fatti atroci nella piazza della chiesa di Santa Margherita, dove ora è posta una lapide di ricordo per i caduti.

Sanremo: domenica scorsa a Poggio la cerimonia di commemorazione dell'eccidio del 1944

Si è svolta domenica scorsa, su iniziativa dell' ANPI di Sanremo a Poggio di Sanremo, la commemorazione in ricordo dei civili uccisi dai tedeschi nel novembre 1944; l'eccidio di innocenti è avvenuto come rappresaglia per la morte di un soldato tedesco.

Il rastrellamento avvenne in tutte le vallate: le vittime, come ricordato dalla prof.ssa Narciso, presidente dell'ANPI, erano comuni lavoratori, strappati dalle loro case e dalle loro famiglie. Gli abitanti di Poggio furono costretti ad assistere a questi fatti atroci nella piazza della chiesa di Santa Margherita, dove ora è posta una lapide di ricordo per i caduti.

Alla commemorazione, presenti parenti delle vittime e sopravvissuti al conflitto, hanno partecipato Simona Moraglia, consigliere comunale e l'Assessore Artusi, che ha con commozione profonda pronunciato parole di cordoglio. Tutti erano  profondamente commossi al  pensiero di un evento terribile. Le guerre sono sempre deprecabili, ma colpire i civili, è segno di odio e di una rabbia insensata. 

La cerimonia è stata iniziata dal parroco di Poggio che ha benedetto la lapide e pregato per i defunti; quindi, la prof.ssa Narciso ha sottolineato l'impegno costante dell'ANPI affinchè i tragici eventi del passato siano sempre presenti alla nostra memoria e siano costantemente nelle menti e nei cuori di tutti i valori che i partigiani hanno difeso: la libertà e la democrazia. Infine, ha preso la parola la prof.ssa Anna Meinardi, rievocando i tragici ricordi familiari legati a quell'episodio, l'orrore che ogni guerra porta con se ed evidenziando la necessità che tutta l'umanità operi per la pace, bene inestimabile.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium