/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2021, 09:40

Oscar green 2021: premio ai giovani liguri che hanno saputo sfidare il Covid portando innovazione e sviluppo

Nell’anno della pandemia gli imprenditori di ‘Coldiretti Giovani Impresa’ non si sono arresi: sei le categorie in gara nella finale regionale a Villa Serra

Oscar green 2021: premio ai giovani liguri che hanno saputo sfidare il Covid portando innovazione e sviluppo

“Giovani che sfidano il Covid”: questo il titolo degli Oscar Green 2021, il concorso promosso da Coldiretti Giovani Impresa giunto oramai alla sua XV edizione. La finale regionale ligure si è tenuta nella cornice di Villa Serra a Sant’Olcese, dove sono stati assegnati i premi delle 6 categorie in gara: Impresa Digitale, Sostenibilità e transizione ecologica, Fare rete, Noi per il sociale, Campagna amica e Creatività.

Tante le idee imprenditoriali dei giovani che, coniugando tradizione e innovazione, hanno saputo creare sviluppo e lavoro per rilanciare l’economia del territorio ligure, dimostrando come nonostante le difficoltà dovute al Covid le imprese agricole non si siano mai fermate. E così, con la presentazione della giornalista RAI TgR Liguria Cristina Carbotti, hanno sfilato all’evento l’allevamento slow di chiocciole che ha saputo introdurre modelli di produzione innovativi e sostenibili; la cantina all’avanguardia che punta sul turismo enogastronomico; l’aglio di Vessalico patrimonio dell’Alta Valle Arroscia; il laboratorio di trasformazione del pesce che vuole far conoscere i prodotti locali non impattando sull’ecosistema marino; l’azienda per il sociale che mira a formare i futuri imprenditori accogliendo bambini e ragazzi in stato di abbandono o con problemi di disagio sociale; e l’impollinazione assistita dell’olivo per aumentare e assistere la creazione del frutto.

“Siamo riusciti a ripartire con grande tenacia dimostrando come, anche nelle difficoltà, i giovani si siano saputi reinventare e siano diventati un esempio da seguire per molte realtà. Si tratta di una vetrina molto importante: con Oscar Green Coldiretti offre, infatti, una grande opportunità ai giovani agricoltori che implementano ed innovano il nostro patrimonio d’eccellenza”, ha detto il delegato regionale Coldiretti Giovani Impresa Liguria Davide Busca

“Questi giovani sono l’esempio di come con la formazione, l’impegno e l’ingegno si possa dare sviluppo a un territorio molto difficile come quello della Liguria, che ogni anno è colpita da forti difficoltà soprattutto legate ai fenomeni metereologici - hanno affermato Gianluca Boeri, presidente di Coldiretti Liguria e Bruno Rivarossa, Delegato Confederale - Ecco perché serve l’impegno delle Istituzioni affinché questi giovani riescano ad avere gli strumenti e le risorse per realizzare i loro progetti e premiare i loro sforzi. In piena pandemia è cresciuto solo il numero di giovani imprenditori agricoli con un incremento dell’8% negli ultimi cinque anni, in netta controtendenza rispetto all'andamento generale dell'economia, come è emerso dall’analisi della Coldiretti sulla base del Rapporto del Centro Studi Divulga. Dati che dimostrano come la nostra agricoltura sia un settore che sa dare concrete prospettive di futuro. Abbiamo bisogno dell’innovazione e di nuova linfa che proprio i giovani sanno portare grazie alle loro idee che nascono da esigenze e sperimentazioni, ma che sanno poi concretizzarsi in veri progetti”.

Categoria Creatività: FISHLAB – COOPERATIVA PESCATORI GENOVESI. ELIA ORECCHIA
Progetto: laboratorio per la trasformazione dei pesci locali che prende le mosse dal più ampio progetto di rigenerazione della Darsena di Genova
Motivazione: Per aver saputo creare una struttura in bioedilizia in grado di far conoscere il pescato locale e la sua stagionalità non impattando sull’ecosistema marino e tutelando sul mercato il prodotto ligure dalla concorrenza estera

Categoria Fare rete: SOCIETA’ AGRICOLA ALESSANDRI. GABRIELE GHERSI
Progetto: valorizzazione dell’Aglio di Vessalico ottimizzando la produzione tramite la collaborazione con altre organizzazioni e recuperando le antiche e tradizionali tecniche di coltivazione e trasformazione
Motivazione: per aver saputo coinvolgere come filiera le altre aziende interagendo con il territorio e garantendo la continuazione storica e culturale del prodotto

Categoria Sostenibilità e transizione ecologica: LA BAIA DEL SOLE, CANTINE FEDERICI. LUCA FEDERICI
Progetto: cantina vinicola all’avanguardia ideata in un ambiente legato alla storia e alle tradizioni del territorio per valorizzare il prodotto e promuovere il turismo enogastronomico
Motivazione: riqualificazione e rivalorizzazione del territorio tramite la tradizione coniugata all’innovazione tecnologica che ha visto l’utilizzo di panelli solari, sistemi naturali di raffreddamento, impianti schermati e materiali naturali quali il legno e la pietra

Categoria Campagna Amica: CHIOCCIOLA DEL BEIGUA SOCIETA’ SEMPLICE AGRICOLA. GIORGIO VALLARINO, FABIO QUARTINO, FABIO DAMONTE
Progetto: il più grande allevamento di chiocciole di Savona. Un’attività innovativa e a chilometro zero sul territorio, ai margini del Beigua UNESCO Geopark
Motivazione: valorizzazione del territorio con innovazione e introduzione di modelli sostenibili 

Categoria Sociale: CASA SOTTOCOLLE. MAURA SCASSO
Progetto: accoglienza di bambini e ragazzi in stato di abbandono o con problemi di disagio sociale, al fine di formarli nel settore agricolo e dell’agricoltura per garantirgli un trampolino per il futuro
Motivazione: per aver saputo creare una grande famiglia tramite un progetto di accoglienza che da futuro ai partecipanti

Categoria Impresa digitale: PETRICOR, AZIENDA AGRICOLA CALZIA EURO. GIADA CALZIA§Progetto: impollinazione assistita dell’olivo per aumentare i fiori impollinati e assistere la creazione del frutto
Motivazione: valorizzazione di un territorio difficile per la coltivazione e aumento della produzione durante gli anni di scarico

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium