Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

Tra storia e ricordi | 16 settembre 2021, 09:00

I Video di Roberto Pecchinino: la vera storia di una Pipa della Valle Argentina

Nella rubrica 'Tra Storia e Ricordi'

I Video di Roberto Pecchinino: la vera storia di una Pipa della Valle Argentina

Continua con successo, la ricerca nell'incredibile archivio storico dei video e dei documentari realizzati dal regista e documentarista sanremese Roberto Pecchinino, per la rubrica “Tra Storia e ricordi” di Sanremonews.

Oggi per la 167ª puntata, andremo a scoprire come si realizzano le “pipe” più belle e pregiate del mondo, dove e come avviene la ricerca della radica Arborea, il legno che si forma tra le radici dell'Erica e con il quale vengono fatte le pipe. Scopriremo perchè la Valle Argentina era una della zone più importanti, per questo tipo di estrazione e le grandi difficoltà che comportava per farlo. Questo documentario allora unico al mondo, lo avevo realizzato alla fine degli anni '90, grazie alla collaborazione dell'indimenticabile Gino Tarabella, un macellaio, ma che aveva una grande passione e una straordinaria abilità nel realizzare magnifiche pipe artigianali. Gino Tarabella era conosciuto a livello nazionale e internazionale, come il “Mastro Pipaio della Valle Argentina” e collaborava come restauratore al Museo della Pipa di Gavirate (Varese) e dell'Accademia Internazionale de la Pipe. Ancora oggi sono ricercate le sue realizzazioni di pipe artigianali firmate “La Fiamma”.

Seguiremo il mastro pipaio Tarabella, che  in questo documentario, ci guiderà alla scoperta dell'estrazione della radica, alla prima lavorazione ed essiccazione fatta nella famosa segheria di “Domenico Romeo”, il primo taglio fatto al ciocco di radica dal papà di "Mimmo", il segantino Pippo Romeo, la bollitura, sino ad arrivare al primo “abbozzo”.

Da quel momento il mastro pipaio, nel suo piccolissimo laboratorio, creerà una stupenda opera d'arte, dove ingegneria, creatività e intuizione farà nascere una delle pipe più belle al mondo.

Ricordo che avevo voluto realizzare questo documentario, perchè mi aveva affascinato la figura di Gino Tarabella, la sua testimonianza rievoca ancora oggi, sentimenti di affetto e ammirazione, per l'abilità e le conoscenze tecniche di matematica e di ingegneria, che aveva e che riusciva ad applicare con tanta semplicità, quando realizzava le sue pipe. Ringrazio quanti avevano collaborato con me alla riuscita di questo documentario: sig.ri Emanuelli di Andagna, la Guardia Forestale della Valle Argentina, la segheria di “Domenico Romeo”, Renato Tarabella e il protagonista di questo film il Mastro Pipaio Gino Tarabella, per averci fatto scoprire come nasce una “vera pipa della Valle Argentina”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 24 ottobre
giovedì 21 ottobre
domenica 17 ottobre
giovedì 14 ottobre
domenica 10 ottobre
giovedì 07 ottobre
domenica 03 ottobre
domenica 26 settembre
giovedì 23 settembre
domenica 12 settembre
giovedì 09 settembre
sabato 04 settembre
venerdì 03 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium