/ Eventi

Eventi | 21 luglio 2021, 10:25

Sabato prossimo iniziano le 'Bajardo Lectures': sette appuntamenti nella chiesa di San Niccolò

L’iniziativa si protrarrà con cadenza settimanale fino al 4 settembre, quasi sempre di sabato. La rassegna prevede quattro conferenze di carattere letterario, in orario tardo pomeridiano, più tre in forma di conferenza-concerto in orario serale.

Sabato prossimo iniziano le 'Bajardo Lectures': sette appuntamenti nella chiesa di San Niccolò

Sabato prossimo verrà inaugurata la seconda edizione delle “Bajardo Lectures” organizzate dall’Accademia della Pigna, in collaborazione con il Circolo Ligustico e il Centro Stan Kenton e con il supporto della Pro Loco Bajardo. I sette appuntamenti, designati quest’anno come “Università d’Estate in Castel Bajardo” sono ospitati nella suggestiva cornice della chiesa vecchia di San Niccolò a sommo dell’antico borgo; l’iniziativa si protrarrà con cadenza settimanale fino al 4 settembre, quasi sempre di sabato. La rassegna prevede quattro conferenze di carattere letterario, in orario tardo pomeridiano, più tre in forma di conferenza-concerto in orario serale.

Il tema del primo incontro è “Amleto o la fine di un mondo? L’apocalisse di William Shakespeare”, sarà sviluppato con la consueta chiarezza e profondità dal professor Sergio Castellino, esperto di studi tradizionali e metafisici, proponendo una insolita chiave di lettura per la celebre opera treatrale del “Bardo” inglese. Il celeberrimo monologo di Amleto sarà riproposto in maniera molto personale dall’attore Max Carja, altro fedele portavoce dell’Accademica sanremese. L’eventoo avrà inizio alle ore 18.

La rassegna proseguirà poi sabato 31 con la lezione intitolata “Dante e le arche di fuoco: Farinata degli Uberti e altri eretici” a cura di Marco Innocenti con il commento al canto X dell’Inferno dantesco. La declamazione del canto viene affidata questa volta alla voce di Gioacchino Logico secondo la sua collaudata formula del Dante “sanza leggìo”. Molto attesa la partecipazione del conte Pier Felice degli Uberti, storico genealogista di fama mondiale, in qualità di ospite d’onore.

L’8 agosto è in programma alle ore 21 la prima conferenza-concerto organizzata in collaborazione con l’associazione Sanremo Opera Theatre e dedicato alla lirica con “L’Angelo Ispano”, un omaggio alla leggendaria soprano Maria Malibran reso dall’Ensemble “Le donne della Malibran” con musiche di Rossini, Donizetti, Meyerbeer e altri.

Sabato 14 agosto, sempre alle 21, sarà l’occasione per ascoltare la poesia “jazzata” del futurista Farfa con la presentazione di un libro a lui dedicato, momenti musicali, e la visione di una rara intervista televisiva al “Miliardario della Fantasia” girata nel 1963 a Sanremo. Interventi di Silvia Bottaro, Freddy Colt, Beatrice Zuin e Giancarlo Mariani alla tromba.

Sabato 21 agosto tornano le conferenze pomeridiane con un appuntamento tra arte grafica e cultura dialettale: “Antonio Rubino e il mistero del Codice Giribaldi” a cura della professoressa Federica Flore e la voce recitante di Gianni Modena.

Sabato 28 alle ore 21 conferenza musicale di Riccardo Sasso sui Beatles con l’intervento del flautista Simone De Franceschi, per chiudere il 4 settembre alle ore 18 lo scrittore Riccardo Mandelli che parlerà delle vicende e retroscena della Conferenza di Pace di Sanremo del 1920.

Le Bajardo Lectures 2021 saranno man mano pubblicate in versione video, curati dal videomaker Samuele Valzano, sul canale Youtube “Bajardo Lectures”. Tutti gli appuntamenti in programma sono offerti alla cittadinanza e agli ospiti e sono pertanto ad ingresso libero. Non è necessaria la prenotazione.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium