/ Cronaca

Cronaca | 02 marzo 2021, 17:51

Sanremo, manifestazione di protesta di commercianti e imprenditori: "Il Governo apra le attività" (foto)

Alcuni partecipanti non indossavano la mascherina e adesso sono in corso accertamenti delle forze dell'ordine per eventuali sanzioni

Sanremo, manifestazione di protesta di commercianti e imprenditori: "Il Governo apra le attività" (foto)

Erano circa 50 le persone che hanno preso parte a Sanremo in piazza Colombo alla manifestazione organizzata dall'Associazione Fieristi Italiana con il supporto di Movimento Imprese Italiane, IoApro (Confederazione Imprese Unite per l'Italia) e Coemm-Clemm.

La protesta è nata per porre l'attenzione sulle tante categorie di lavoratori che sono state interessate dalle chiusure imposte a livello nazionale nell'ambito dell'emergenza Covid. Lo scopo infatti, è quello di ottenere a livello nazionale dal governo Draghi e a livello regionale dal governatore Giovanni Toti la riapertura, con le misure di sicurezza per i lavoratori e i fruitori, di palestre, piscine, ristoranti, e tutte le attività che al momento sono limitate o chiuse dalle disposizioni governative. 

La manifestazione è iniziata con un momento di confronto con le forze dell'ordine poichè gli organizzatori avrebbero voluto allestire un palco su cui salire per parlare alla piazza, ma ciò non è stato consentito poichè l'autorizzazione alla manifestazione preveda lo svolgimento in forma statica . Alla fine è stato solo dato l'ok per l' installazione di un impianto di filodiffusione con microfono per consentire un migliore ascolto al pubblico. 

I manifestanti hanno dato il loro personale ultimatum al governo Draghi per ottenere quanto da loro richiesto; in caso contrario le associazioni hanno confermato di voler comunque aprire le proprie attività dal cinque marzo. 

All'iniziativa erano presenti tanti agenti della Digos, della Polizia, della Polizia locale e anche i Carabinieri. Presente anche l'assessore al Turismo, Gianni Berrino, il quale però poco dopo l'inizio della manifestazione ha abbandonato la piazza. 

Alcuni partecipanti o non indossavano la mascherina o non la indossavano correttamente e sono stati invitati più volte dalle forze dell'ordine a utilizzarla; alcuni non hanno acconsentito ed è per questo che sono in corso accertamenti volti a sanzionare gli eventuali trasgressori delle disposizioni ministeriali. 

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium