/ Sport

Sport | 27 ottobre 2020, 16:53

Pugilato: il giovane sanremese Thomas Fontò vice campione italiano nella classe 46 kg (Foto)

In finale, nonostante un match equilibrato, Thomas è uscito sconfitto ma con onore, tenendo alto l'orgoglio della Liguria e della sua città, Sanremo. Grande la soddisfazione del Presidente Riccardo Zunino e di tutto lo Staff della Sanremo Boxe.

Pugilato: il giovane sanremese Thomas Fontò vice campione italiano nella classe 46 kg (Foto)

Si sono svolte nello scorso weekend a Montesilvano (Pescara) le fasi finali del campionato italiano di Pugilato, alle quali ha partecipato anche la Sanremo Boxe con il giovane campione classe 46 kg, Thomas Fontò, coadiuvato all'angolo dai tecnici Tony Fontò, Matteo Calvini e Stefano Veglia.

Come ogni anno il livello degli atleti è stato molto alto con pugili giovani e molto preparati dalle rispettive società, tra cui anche gruppo sportivo delle Fiamme Oro. L'atleta sanremese Thomas Fontò ha vinto i primi due incontri, il primo contro il fortissimo atleta campano della ‘Boxe Vesuviana’, il secondo con il rappresentante delle Fiamme Oro, meritandosi così la finale del campionato italiano.

In finale, nonostante un match equilibrato, Thomas è uscito sconfitto ma con onore, tenendo alto l'orgoglio della Liguria e della sua città, Sanremo. Grande la soddisfazione del Presidente Riccardo Zunino e di tutto lo Staff della Sanremo Boxe.

“Il nostro Thomas – ha detto Zunino - ci regala una importantissima e bellissima medaglia d'argento ai campionati italiani ‘Schoolboy’, conseguenza del duro lavoro del giovane pugile e dei tecnici che hanno sempre creduto in lui per il capolavoro fatto. Un ringraziament0 va anche alla FPI Regionale e Nazionale e al coach federale Carmelo Mammana che, tra i primi, ha visto le potenzialità del nostro giovane pugile convocandolo agli allenamenti collegiali della nazionale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium