/ Cronaca

Cronaca | 21 ottobre 2020, 14:38

Ventimiglia: cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato nel bosco a Bevera, indagano i carabinieri

Il corpo è stato recuperato dai Vigili del Fuoco questa mattina. Disposta l'autopsia

Ventimiglia: cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato nel bosco a Bevera, indagano i carabinieri

Un corpo in avanzato stato di decomposizione è stato trovato questa mattina nei boschi di Bevera. Inizialmente si temeva potesse essere uno dei dispersi nell'ondata di maltempo di inizio ottobre, ma le indagini da parte dei carabinieri lasciano aperta ogni ipotesi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno recuperato il corpo. Presente anche il Pm Antonella Politi. I Carabinieri stanno indagando anche per risalire all'identità dell'uomo.

Con il passare delle ore gli inquirenti stanno vagliando ogni ipotesi ed è stata disposta l'autopsia sul corpo per chiarire al meglio le cause della morte. Pare che l'uomo avesse in tasca una ingente somma di denaro. Setacciata anche la zona vicino al punto in cui è stato ritrovato il cadavere, vicino a un canale di scolo. 
Maggiori informazioni in merito saranno rese note nelle prossime ore.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium