/ Sport

Sport | 15 ottobre 2020, 20:09

Calcio dilettantistico. Ufficiale. In caso di stop dei campionati le classifiche saranno cristallizzate, pioggia di retrocessioni in vista

La comunicazione del Comitato Regionale Ligure

Calcio dilettantistico. Ufficiale. In caso di stop dei campionati le classifiche saranno cristallizzate, pioggia di retrocessioni in vista

MECCANISMI DI PROMOZIONE E RETROCESSIONE CAMPIONATI 

STAGIONE SPORTIVA 2020/2021

In via preliminare, per quanto attiene alla conclusione delle attività organizzate dal Comitato Regionale Liguria e dalle proprie Delegazioni Provinciali e Distrettuale, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 49 N.O.I.F., si precisa che al termine della stagione sportiva 2020/2021 si darà luogo alle eventuali gare di play-off e di play-out, esclusivamente nell’ipotesi di conclusione dell’attività ordinariamente prevista. Laddove, a seguito dei provvedimenti del Governo e/o delle Autorità Sanitarie, non si potesse portare a termine la normale attività dei Campionati così come programmata, si farà riferimento, per il numero delle promozioni e delle retrocessioni previste per ogni singolo Campionato, alle classifiche come cristallizzatesi al momento della definitiva interruzione degli stessi Campionati. Nel caso in cui le squadre di uno stesso girone non avessero disputato lo stesso numero di gare per determinare la classifica finale sarà applicato il criterio della “media punti”; in caso di ulteriore parità, si farà ricorso alla “classifica avulsa” di cui all’art. 51 N.O.I.F. anche se le Società interessate non avessero disputato lo stesso numero di gare negli scontri diretti. In caso di ulteriore parità, inoltre, si applicherà la migliore differenza reti e, a seguire, laddove persistesse l’ulteriore situazione di parità, si applicheranno i criteri previsti dal citato art. 51 N.O.I.F. sino all’eventuale effettuazione del sorteggio.

Si comunica, altresì, quanto segue in merito ai campionati della stagione sportiva 2021/2022:

Eccellenza organico da 18 squadre;

Promozione organico da 32 squadre;

1° Categoria organico da 64 squadre – il Comitato Regionale si riserverà, alla chiusura delle iscrizioni ai campionati della stagione 2020/2021, la determinazione di eventuali integrazioni alle vacanze di organico e la suddivisione dei gironi sulla base di criteri di vicinanza geografica;

2° Categoria il Campionato si comporrà di 6 gironi: “A” (D.P. Imperia), “B” (D.P. Savona), “C” (D.P. Genova – sabato), “D” (D.P. Genova – domenica), “E” (D.P. Chiavari) ed “F” (D.P. La Spezia); per i gironi di Genova e Chiavari, eventuali ammissioni oltre alle vincenti il Campionato di Terza Categoria ed alle retrocesse dal Campionato di Prima Categoria sarà determinato sulla base di una ipotesi di organico pari a 14 squadre ciascuno;

3° Categoria – ipotizzabile l’organizzazione nelle Delegazioni di Genova e Chiavari, ci si riserverà una valutazione in merito per le altre Delegazioni al momento della chiusura delle iscrizioni.

Sulla base di quanto sopra esposto in relazione ai Campionati, vengono definiti i sotto indicati meccanismi di promozione e retrocessione da valersi per la corrente stagione sportiva.

Per  questa stagione la struttura del Campionato Nazionale di Serie “D” ha previsto la collocazione delle cinque squadre Liguri in un unico girone (il girone “A”) e la retrocessione di quattro squadre per ogni girone; premesso che il Consiglio del Comitato Regionale Liguria ha inteso e deliberato di dar luogo, laddove sia possibile, alla promozione alle categorie superiori di squadre vincenti i play off, sono stati definiti i meccanismi di Promozione e Retrocessione dei vari Campionati che di seguito si riepilogano.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA 2020/2021 – Organico Campionato N° 21 squadre

Promozione al Campionato Nazionale Di SERIE “D” 2021/2022

La prima classificata della fase play off è promossa al Campionato Nazionale di Serie “D”.

La seconda classificata della fase play off parteciperà, unitamente alle seconde classificate dei gironi delle varie Regioni agli spareggi per l’acquisizione di n° 7 (sette) posti a completamento dell’organico del Campionato Nazionale di Serie “D” i cui termini, modalità e norme di svolgimento saranno resi noti con successivo comunicato ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti.

Come da C.U. n. 04-2020/2021 della L.N.D. anche la squadra di Eccellenza vincitrice della Coppa Italia Dilettanti 2020/2021 – fase nazionale – acquisirà il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato Nazionale Serie “D” della stagione sportiva 2021/2022.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Promozione Stagione sportiva 2021/2022:

Quattro squadre: quelle classificatesi agli ultimi 4 posti del girone “play out”.

 

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2020/2021 – Organico n° 1 girone da 16 squadre e n° 1 girone da 15 squadre

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Eccellenza 2021/2022 le due squadre vincenti i rispettivi gironi.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Prima Categoria Stagione Sportiva 2021/2022 n. 5 squadre, 2 dal Girone “A” e 3 dal Girone “B” come di seguito indicato:

Due squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone;

Una squadra dal Girone “A” come da regolamento dei play out;

Due squadre dal Girone “B” come da regolamento dei play out.


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA 2020/2021 – Organico n° 4 gironi

 

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Promozione 2021/2022: la squadra del Girone “A” vincente la Seconda Fase del girone e le 3 squadre vincenti i rispettivi gironi “B”, “C” e “D”.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Seconda Categoria Stagione Sportiva 2020/2021 n. 12 squadre come di seguito indicato:

Girone “A”

Due squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo e penultimo posto della seconda fase del girone;

Due squadre come da regolamento dei play out.

Gironi “B” e “C”

Due squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo posto di ciascun girone;

Quattro squadre (2 per ciascun girone) come da regolamento dei play out.

Girone “D”

Una squadra direttamente: quella classificatasi all’ultimo posto di ciascun girone;

Una squadra come da regolamento dei play out.

 

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA 2020/2021 – Organico: n° 6 gironi

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Prima Categoria 2021/2022: le due squadre in organico ai Gironi “A” e “B” vincenti la Seconda Fase e le 4 squadre vincenti i rispettivi gironi “C”, “D”, “E” ed “F”.

 

RETROCESSIONI

Retrocederanno al campionato di Terza Categoria Stagione Sportiva 2021/2022 n. 12 squadre come di seguito indicato:

Gironi “A” e “B”

Due squadre direttamente: quelle classificatesi all’ultimo e penultimo posto della seconda fase del girone;

Due squadre come da regolamento dei play out.

Gironi “C”, “D”, “E” ed “F”

Una squadra direttamente per ciascun girone: quella classificatasi all’ultimo posto;

Una squadra per ciascun girone come da regolamento dei play out.

 

CAMPIONATO DI TERZA CATEGORIA 2020/2021 – Organico n° 2 gironi.

PROMOZIONI

Saranno promosse al Campionato di Seconda Categoria Stagione Sportiva 2021/2022 le vincenti di ciascun girone dei Campionati di Terza Categoria organizzati dalle Delegazioni di Genova e Chiavari.

Nella  eventualità che i meccanismi di retrocessione dei Campionati superiori rendessero posti vacanti nel Campionato di Seconda Categoria, oltre alle prime classificate dei due gironi, sulla base di quanto definito nel primo paragrafo, si darà luogo ad ulteriori promozioni, determinate dallo svolgimento dei play-off, per l’accesso ai gironi nel cui organico rientrano per Provincia o vicinorietà.

 

ULTERIORI POSSIBILITA’ DI PROMOZIONI E RETROCESSIONI

Al termine dei Campionati si potranno verificare le sotto indicate combinazioni che determineranno la possibilità di ulteriori promozioni o retrocessioni rispetto a quanto sopra indicato:

Ipotesi a) Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

Ipotesi b) Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

Ipotesi c) Nessuna retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Due retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

Ipotesi d) Una retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Due retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Ipotesi e) Due retrocessione dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza e della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale;

Ipotesi f) Tre retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”, promozione della seconda classificata del campionato di Eccellenza o della Società di Eccellenza ligure vincente la Coppa Italia Dilettanti fase nazionale.

Ipotesi g) Quattro retrocessioni dal Campionato Nazionale di Serie “D”;

Al verificarsi delle suddette ipotesi e visti gli organici della stagione 2021/2022 di cui sopra, si determineranno, conseguentemente, le ulteriori promozioni o retrocessioni come di seguito riportato:

Ipotesi a)

Promozione al Campionato di “Eccellenza” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Promozione”: le prime due classificate nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Prima Categoria”: le prime due classificate nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 6 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi b)

Promozione al Campionato di “Eccellenza” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Promozione”: la prima classificata nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Promozione” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Prima Categoria”: la prima classificata nella graduatoria play off.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 5 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi c)

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi d)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Eccellenza”: quella identificata come quintultima del girone di play out;

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Promozione”: quella identificata come peggiore al termine dei turni successivi di play out.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi e)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quintultima e sestultima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 2 squadre dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi f)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quinta, sesta e settima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 3 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out.

Promozione al Campionato di “Prima Categoria” di 1 ulteriore squadra dal Campionato di “Seconda Categoria”: sulla base di quanto definito per i play off di 2° Categoria.

Ipotesi g)

Retrocessione al Campionato di “Promozione” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Eccellenza”: quelle identificate come quarta, quinta, sesta e settima del girone di play out.

Retrocessione al Campionato di “Prima Categoria” di ulteriori 4 squadre dal Campionato di “Promozione”: quelle identificate come peggiori al termine dei turni successivi di play out.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium