/ Attualità

Attualità | 01 giugno 2020, 17:48

Ventimiglia: conferma del Sindaco Scullino "Pronto l'allargamento del mercato che potrebbe riaprire il 12 giugno" (Video)

"Abbiamo inviato la nostra proposta alla Prefettura, dalla quale ora attendiamo la risposta, per prolungarlo su via Veneto e sulla passeggiata a mare. Agli operatori abbiamo chiesto la sospensione momentanea della ‘spunta’."

Ventimiglia: conferma del Sindaco Scullino "Pronto l'allargamento del mercato che potrebbe riaprire il 12 giugno" (Video)

Ci sono ottime possibilità che il mercato settimanale di Ventimiglia possa tornare venerdì 12 giugno, grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale in accordo con le associazioni di categoria. La conferma è stata data dal Sindaco della città di confine, Gaetano Scullino.

“Ci sono possibilità concrete – ha detto il primo cittadino – nel rispetto delle normative sul distanziamento sociale, delle vie di soccorso e per l’antiterrorismo. Il nostro è un mercato che, al contrario di altri, si svolge tutto il giorno (fino alle 18) e, visti i 370 banchi, ha un’occupazione importante. Abbiamo ridisegnato il mercato cercando di non stravolgerlo molto ma di allungarlo in alcune vie, mantenendolo all’80% sulla sede storica. Lo abbiamo fatto nella speranza che vada bene agli operatori ed ai cittadini, nella massima attenzione e cautela, perché sappiamo che il mercato ha un ritorno economico importante per la città. Speriamo che, quando riparte, ci sia la possibilità che possano arrivare i francesi con la riapertura delle frontiere. Noi ci auguriamo che tutto si possa risolvere davvero nel più breve tempo possibile”.

Come e dove si estenderà il mercato in questo post Coronavirus? “Ci sono alcune zone dove c’erano due o tre file di banchi e questo non potremo assolutamente averlo nell’immediato futuro. Abbiamo inviato la nostra proposta alla Prefettura, dalla quale ora attendiamo la risposta, per prolungarlo su via Veneto e sulla passeggiata a mare. Agli operatori abbiamo chiesto la sospensione momentanea della ‘spunta’, in modo da ridurre un pochino il mercato. Tutto in modo provvisorio, fino a quando l’emergenza sanitaria ce lo consentirà e quando ripartiremo nella normalità”.

Il mercato potrebbe quindi riaprire il 12 giugno? “Ce lo auguriamo in modo da potere essere pronti con la riapertura delle frontiere e presentare una buona offerta commerciale ai francesi e chi verrà dal Principato di Monaco. Ci auguriamo davvero che i clienti possano tornare numerosi, in modo da ripresentare la nostra città come era prima dell’emergenza Covid-19”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium