/ Calcio

Calcio | 21 febbraio 2020, 12:50

Calcio, Alassio FC. Coperta corta contro l'Imperia, ma Cattardico vuole giocarsela: "Siamo in un buon momento, sfruttiamolo"

Calcio, Alassio FC. Coperta corta contro l'Imperia, ma Cattardico vuole giocarsela: "Siamo in un buon momento, sfruttiamolo"

Quella di domenica si profila certo non come la partita migliore per provare a dare seguito alla serie di vittorie consecutive dell'Alassio FC.

Le vespe saranno infatti di scena al "Ciccione" di Imperia, contro i nerazzurri, seconda forza del campionato.

Una sfida improba, ma che mister Cattardico vuole affrontare al meglio nonostante le assenze.

 

"I forfait di Oxhallari, Lupo, Puddu e Di Leo non dovranno essere assolutamente un alibi, anzi, sono sicuro che chi andrà in campo darà il meglio per aiutare la squadra a conquistare un risultato utile. Del resto le recenti vittorie ci permettono di affrontare questa partita con ancor più coraggio, anche perchè pensare di difendersi per 90 minuti in casa dell'Imperia rischia di essere a dir poco controproducente".

 

L'ex allenatore del Bragno si gode un momento davvero positivo dopo un girone di andata ricco di difficoltà.

"Il segreto è aver mantenuto sempre la giusta lucidità. Analizzare le sconfitte aiuta a crescere, inoltre durante il mercato invernale sono arrivati giocatori di alto profilo tecnico e morale. Tutti i giovani ne hanno tratto giovamento, uno su tutti Giacomo Puddu, un giocatore completamente trasformato. Non dimentichiamoci nemmeno dell'infortunio di Oxhallari, il suo recupero a pieno ritmo si è fatto sentire".

 

Le critiche e le voci su un possibile esonero sono ormai un lontano ricordo.

"Io e la squadra abbiamo sempre avuto la coscienza a posto, poi è chiaro che i primi risultati utili hanno dato nuova consapevolezza a tutto il gruppo. Penso alla gara con l'Athletic, particolare per come si è disputata, alla vittoria in dieci contro il Campomorone, o all'ultima contro il Rapallo Rivarolese. C'è una nuova fiducia, anche nei momenti fisiologici di difficoltà nell'arco dei 90 minuti, nel poter conseguire il risultato".

Lorenzo Tortarolo

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium