/ Attualità

Attualità | 01 agosto 2019, 11:56

Montalto: acqua non potabile nel centro storico e si scatena la polemica tra opposizione e maggioranza

Il Sindaco conferma che si è trattato di un'ordinanza a scopo precauzionale e che sono in atto lavori per allestire una tubazione con Badalucco per potersi 'scambiare' l'acqua potabile in caso di bisogno.

Montalto: acqua non potabile nel centro storico e si scatena la polemica tra opposizione e maggioranza

Acqua non potabile nel centro storico di Montalto e dalle fontane e non manca la polemica tra opposizione e maggioranza. Il caso viene alla luce giovedì scorso, quando una segnalazione di criticità al Sindaco da parte di Rivieracqua, ha visto il primo cittadino emanare l’ordinanza di non potabilità, a scopo precauzionale.

“Ho preso questa decisione – ha detto il Sindaco Mariano Bianchi – anche se non c’erano analisi specifiche, che invece ora sono in corso. Per sicurezza ho deciso di dichiarare l’acqua non potabile per estrema sicurezza ed ho demandato il compito all’operaio di installare i cartelli sulle 15 fontane del paese”.

Di parere opposto i consiglieri di opposizione che hanno sottolineato come i cartelli siano stati apposti su sole 2 fontane, una vicino al parcheggio sotto il paese e l’altra alla fermata del bus. Mentre le altre 13 nel centro storico, nei carrugi e vicino alla Capanna dei Celti sono rimaste senza. I Consiglieri si sono così rivolti ai Carabinieri ed all’Asl.

L’azienda sanitaria ha chiesto lumi al Comune ed ora i cartelli sono tutti in evidenza. Di parere opposto il Sindaco “I cartell c’erano e se sono caduti ovviamente non posso saperlo. Venerdì scorso ho emesso l’ordinanza ed ho dato mandato affinchè venissero affissi i cartelli su tutte le fontane. Martedì mattina mi è arrivata una lettera di chiarimento, ma giovedì scorso quando gli operai di Rivieracqua mi hanno segnalato una criticità nell’acquedotto e, pur non avendo le analisi, nel dubbio, ho preferito emanare l’ordinanza di non potabilità nel centro storico di Montalto. Siamo ora in attesa delle analisi dell’Asl per capire cosa fare ma l’ordinanza per or rimane attiva”.

La criticità, probabilmente, si è verificata per un lavoro sulla vecchia mulattiera verso il cimitero. Si è rotto un tubo che arriva da Isolalunga a Badalucco che, se fosse stato funzionante i problemi non ci sarebbero stati. In più una volta terminato il lavoro Montalto e Badalucco potranno ‘scambiarsi’ l’acqua alla bisogna, in caso di problemi. “Mi auguro – ha terminato il Sindaco – che a breve tutto si risolva, ma venerdì scorso visto il weekend imminente ho preferito emanare l’ordinanza”.

Al momento nel centro storico di Montalto ed alle fontane l’acqua rimane non potabile ma si spera che le analisi possano dare esito positivo a breve e ridare la potabilità del prezioso liquido.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium