/ 

In Breve

| 13 luglio 2015, 17:23

Imperia: alla Mediterranea ancora un addio, a salutare questa volta è il portiere Giulia Gorlero

"Vado via. E non ci credo neanche io. Ma la decisione è presa. Lascio Imperia, per mettermi alla prova. Questo è un anno importante, l'anno Olimpico. La società in cui andrò ha molto entusiasmo, obbiettivi, voglia di fare grandi cose. E questo mi ha spronata: nuovi stimoli, una nuova avventura"

Imperia: alla Mediterranea ancora un addio, a salutare questa volta è il portiere Giulia Gorlero

E' una vera e propria bufera quella che si sta abbattendo sulla Rari Nantes Imperia, in particolare la Mediterranea, la formazione femminile.

Nel giorno dell'approvazione del bilancio preventivo della società è arrivato infatti l'annuncio dell'addio da parte del portiere delle giallorosse e del Setterosa Giulia Gorlero che ha deciso di lasciare la Mediterranea la prossima stagione.

"Vado via. E non ci credo neanche io. - ha scritto il portiere sul proprio profilo Facebook - Ma la decisione è presa. Lascio Imperia, per mettermi alla prova. Questo è un anno importante, l'anno Olimpico. La società in cui andrò ha molto entusiasmo, obbiettivi, voglia di fare grandi cose. E questo mi ha spronata: nuovi stimoli, una nuova avventura.
Per quel che riguarda Imperia, in questo ultimo periodo non mi sono piaciuti molti atteggiamenti. Ritengo che la sottoscritta, come Francesca Pomeri, che ha confermato la sua volontà di andare via, abbiamo dato molto a questa società. Abbiamo vinto. Abbiamo vinto quando nessuno ci credeva, quando nessuno se lo aspettava. Contro molti 'dentro e fuori'. Abbiamo dato tutto, non ho rimpianti nè rimorsi. So di aver fatto tutto ciò al massimo. Credo di essere cresciuta e di esser stata di esempio per quelli che saranno i 'futuri campioni'.
Un ringraziamento pubblico lo voglio e lo DEVO fare. Ringrazio il mio allenatore Marco Capanna su cui ho letto e sentito molte cose sgradevoli. Ti ringrazio, Marco, amico, grande Uomo di Sport, eccellente professionista.
Ringrazio la mia famiglia, in particolare modo mia mamma Caterina. Lo faccio io al posto di altri.
Lascio una tifoseria unica nel suo genere. Dei tifosi splendidi, veri. Non tutti, ma moltissimi.
La mia Città. La piscina in cui sono cresciuta. Per scelta, fino ad oggi
".

Top secret la destinazione, almeno per il momento, ma tra le società più accreditate vi sono il Cosenza, che ha già visto approdare coach Marco Capanna e Silvia Motta, e Messina, squadra nella quale Giulia Gorlero, insieme a Marco Capanna e a Giulia Emmolo era destinata ad andare la scorsa stagione.

Ora rimane da definire proprio il futuro di Giulia Emmolo, l'attaccante del Setterosa a un passo dall'accordo con il Messina. Quella di Giulia Gorlero è l'ultima delle numerose partenze di questa stagione, a cominciare da Marco Capanna, Elisa Casanova, Anaid Ralat, Silvia Motta e Francesca Pomeri.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium