Economia - 11 luglio 2024, 08:48

Dal mare di Sanremo i sogni diventati realtà di Cristina Scocchia

4 anni fa è stata inserita nella classifica delle 100 donne leader più influenti e lo stesso anno premiata come miglior Ceo per la categoria Retail ai Ceo Italian Awards.

Dal mare di Sanremo i sogni diventati realtà di Cristina Scocchia

A 49 anni  è amministratore delegato di IllyCaffé e nel Consiglio di Amministrazione di Essilor Luxottica, di Fincantieri e di Fondazione Altagamma. Ha un marito cardiochirurgo a Lugano e un figlio, Riccardo, che l’adorano. 

4 anni fa è stata inserita nella classifica delle 100 donne leader più influenti e lo stesso anno premiata come miglior Ceo per la categoria Retail ai Ceo Italian Awards. Addirittura è Cavaliere della Legion d’Onore e può vantare di aver ricevuto il Master Honoris Causa in Business Administration. Se a questo si aggiungono i prestigiosi incarichi passati in Procter &Gamble, all’Oreal e in Kiko è facile comprendere quanto possa sentirsi soddisfatta della sua vita lavorativa e privata. 

Cristina Scocchia, sanremese di Coldiroli, in questi giorni ha pubblicato un libro, per Sperling & Kupfer, (con il supporto della giornalista Francesca Gambarini, nel quale racconta la sua vita, in particolare i momenti della sua infanzia e adolescenza quando si mise in testa di voler diventare amministratore delegato, di cercare un suo futuro fuori dagli schemi tradizionali, di puntare in alto. 

Con suo padre che ha sempre creduto negli obiettivi non facili della figlia, Cristina Scocchia in 240 pagine rivela tutto il suo convincimento nel cercare di emergere, consapevole, specialmente dopo la laurea in Economia Aziendale alla Bocconi, che fare l’amministratore delegato doveva essere non il raggiungimento di una leadership di potere ma di responsabilità, un insieme di merito e gioco di squadra. A quarant’anni il suo primo incarico di a.d. all’Oréal Italia poi la sua continua ascesa. 

Leggere il libro della Scocchia è veloce, accattivante, un vero insegnamento per i più giovani. 

 

Giorgio Naccari

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU