Politica - 21 novembre 2023, 11:16

Passerella a Ventimiglia, Scullino: "Risultati ottenuti cancellati dalla nuova Amministrazione"

"E' in atto una campagna di rimozione collettiva del percorso seguito dalla mia amministrazione" - dice l'ex sindaco e attuale consigliere comunale di minoranza

Passerella a Ventimiglia, Scullino: "Risultati ottenuti cancellati dalla nuova Amministrazione"

"Sulla ricostruzione della passerella 'Squarciafichi' è in atto da un anno una campagna di rimozione collettiva del percorso seguito nei due anni precedenti, tra il 3 ottobre del 2020 e il 24 giugno del 2022, dall’Amministrazione che ho avuto l’onore di presiedere. È mio preciso dovere nei confronti della città di Ventimiglia rendere conto dell’attività svolta in quel periodo e dei risultati ottenuti che oggi vengono cancellati da un colpo di spugna dell’Amministrazione subentrata" - dice l'ex sindaco di Ventimiglia e attuale consigliere comunale di minoranza Gaetano Scullino.

"Non è un’occasione per polemizzare, l’intento è semplicemente quello di riportare indietro la memoria collettiva al 12 aprile 2022 quando con la Conferenza dei Servizi decisoria quel percorso si è positivamente concluso ed è approdato alla Centrale Unica di Committenza, organo competente ad appaltare il primo lotto funzionale della ricostruzione della passerella per un importo a base d’asta di 5.346.667 euro parzialmente coperto dal generoso contributo di 500.000 euro di S.A.S. Alberto II di Monaco e dai contributi regionali sulla mobilità sostenibile e sulla rigenerazione urbana tempestivamente richiesti e ammessi a finanziamento" - sottolinea Scullino - "L’impegno di spesa sul Bilancio comunale, al netto dei suddetti contributi a destinazione vincolata, esulava dai poteri commissariali straordinari e di conseguenza non ha potuto essere bandita la gara d’appalto dei lavori con un cronoprogramma inferiore all’anno dalla consegna del cantiere".

"Possibilità ripresa con l’insediamento della nuova Amministrazione che, dopo quattro mesi, ha cancellato in autotutela decisoria l’intero percorso ormai prossimo a tagliare il traguardo e ha deciso di ripartire da zero con perdita di 300.000 euro di spese di progettazione e dei contributi a destinazione vincolata al progetto definitivo abbandonato" - fa sapere Scullino - "I cittadini di Ventimiglia, gli ospiti e gli operatori economici hanno il diritto di conoscere ciò al quale rinunziano e che da un anno è tenuto nascosto, minimizzato, denigrato e rimosso. Diritto che è l’interfaccia del dovere del sindaco uscente di rendere conto del lavoro svolto dalla sua Amministrazione e del risultato ottenuto, semplicemente per debito di amore per la mia città e di lealtà nei confronti dei miei concittadini".

Elisa Colli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU