Attualità - 24 novembre 2022, 14:35

Sanremo: ultimi posti disponbili all’Osteria di via Peri per la presentazione del libro “La staffetta di cucina Ciocheciò”

Per il terzo ed ultimo incontro venerdì 25 novembre lo chef Alessandro Mino propone un menù semplice, sostenibile e salutare.

Sanremo: ultimi posti disponbili all’Osteria di via Peri per la presentazione del libro “La staffetta di cucina Ciocheciò”

Si avvia a conclusione la rassegna “Scritto e Mangiato: tutti insieme con l'autore”, promossa dall’Osteria di via Perihttps://www.sanremonews.it/2022/07/21/leggi-notizia/argomenti/eventi-1/articolo/sanremo-losteria-di-via-peri-un-locale-dove-mangiare-bene-spendendo-il-giusto-tra-autenticita.html in collaborazione con l’associazione Ristoranti della Tavolozza.

Dopo il successo dei primi due incontri, venerdì 25 novembre con inizio alle 19.30 è in programma la presentazione del libro “La Staffetta di cucina Ciocheciò con erbe e fiori del mondo”, dedicato a Libereso Guglielmi e che contiene ricette, che partono dal Giappone e, dopo aver attraversato diversi continenti, arrivano in Italia.

Ed il menù preparato dallo chef Alessandro Mino si presenta come un vero e proprio viaggio all’insegna della “Cucina Ciochecio”. Una cucina semplice, sostenibile, genuina e salutare, che utilizza prodotti locali, freschi e stagionali, che combatte gli sprechi, che favorisce la relazione e la socializzazione tra i membri della famiglia e della comunità. Una cucina comune in tutto il mondo, sia pure nella diversità dei prodotti impiegati e nelle differenti modalità di preparazione, in grado di unire persone di diversa cultura e provenienza geografica.

 

La serata sarà introdotta dal giornalista Claudio Porchia, che ha curato la pubblicazione con Roberto Ferretti, Anna Monaldi, Yoko Moriyama e Marisa Saggiotto.

Questo il menù:

“La Staffetta di cucina ciocheciò……con erbe e di fiori del mondo”

Aperitivo di benvenuto

Sformato di nocciole e zucchine (piatto di Marina Salvetto & Claudio Porchia)

Lasagne all’ortica ripiene di verza stufata, besciamella e formaggi (primo piatto dalle Marche, dove nasce la ‘Staffetta’, di Medori Daniele)

Norwegian Fish and Chips o Friscieu di baccalà liguri come gemellaggio con gli amici scandinavi

E per finire Zuppa inglese della nonna (la nonna di Lucia Ferrando)

Costo a persona € 25 acqua e vino della casa inclusi

Per info e prenotazioni telefonare al numero 324.8330018. (possibile anche la prenotazione tramite whatsapp)

 


 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU