Sport - 23 novembre 2022, 07:41

Sanremo: i pugni e la solidarietà, sabato scorso raccolti fondi per le cure del 21enne Riccardo Battista

Sanremo Boxe e Gladiator Ventimiglia insieme per una riunione di pugilato al Solaro, nella città dei fiori

Un momento della riunione di sabato scorso

Un momento della riunione di sabato scorso

Grande partecipazione e solidarietà, sabato scorso a Sanremo, per la riunione di pugilato, alla palestra della ‘Sanremo boxe’ di strada Solaro.

Una riunione interregionale tra le giovani promesse liguri e la squadra abruzzese che, lo scorso anno, ospitò i matuziani. Si sono svolti 15 incontri per le categorie ‘Schoolboys’, ‘Junior’ e ‘Youth’ che, oltre a garantire un grande spettacolo della nobile arte, hanno sensibilizzato il pubblico per un raccolta fondi a favore di Riccardo Battista, il giovane 21enne sanremese che lotta da cinque anni contro una forma di tumore molto aggressivo e che, con una cura sperimentale negli Stati Uniti, potrebbe ritornare a sperare in una vita migliore.

Le società organizzatrici (Sanremo Boxe e Gladiator Ventimiglia) hanno ringraziato tutti gli atleti e i tecnici che hanno partecipato all'evento, ma anche le cariche federali (il vice Presidente Vicario Fabrizio Baldantoni, il consigliere Marco Consolati e il Presidente della Federazione Abruzzo-Molise e Mariangela Verna). Il ringraziamento è stato esteso a tutte le persone che sono state solidali.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU