Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Cronaca | 09 agosto 2022, 15:21

Imperia, al via i lavori per collegare l’acquedotto del Roya ai Bardellini: Scajola “Battaglia sulla rete idrica mostra i risultati” (Foto)

Sopralluogo del primo cittadino insieme ai tecnici di Rivieracqua sul cantiere della Ciclabile dove è iniziata la posa dei tubi

Imperia, al via i lavori per collegare l’acquedotto del Roya ai Bardellini: Scajola “Battaglia sulla rete idrica mostra i risultati” (Foto)

Partiti i lavori in somma urgenza per collegare direttamente, in anticipo sui tempi, l'acquedotto del Roya al serbatoio dei Bardellini, nodo strategico per l’approvvigionamento idrico di Imperia e del Golfo Dianese.  È inoltre notizia di pochi giorni fa che a settembre partirà l'opera di rinnovamento complessivo dell'acquedotto del Roja a Imperia e Diano Marina. La battaglia sulla rete idrica, che mi ha visto impegnato in questi anni, mostra oggi i suoi risultati”, lo scrive il sindaco Claudio Scajola sul proprio profilo Facebook.   

La Conferenza Unificata Stato Regioni ha dato il via, infatti, nei giorni scorsi anche al decreto ministeriale che individua Rivieracqua quale come soggetto attuatore degli interventi sul sistema del Roja attribuendo al Consorzio idrico le risorse necessarie: 5,8 milioni di euro assegnati da Regione Liguria oltre ai 27,5 milioni di euro in disponibilità dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Sono stati, così,  formalmente definite le modalità degli interventi più urgenti sull'acquedotto del Roya compreso il raddoppio della condotta tra il capoluogo, Diano Marina e Andora

“L’obiettivo prioritario - ha commentato il presidente della Regione Giovanni Toti è mettere a gara subito i lotti considerati prioritari della nuova condotta del Roja, così da affrontare in modo totalmente diverso la prossima stagione estiva, e poi tutto quello di cui si dispone, nei limiti previsti dal Pnrr ovvero con opere realizzabili entro il 2026”.

"Oltre il 60% dell’acqua erogata in rete sul territorio proviene dal fiume Roja. Le risorse stanziate da Regione Liguria costituiscono un anticipo del PNRR che verrà utilizzato per finanziare l’avvio di quattro lotti funzionali del Masterplan del Roja e anche per finanziare interventi strutturali per far fronte all’emergenza idrica, prevedendo il raddoppio e la sostituzione della rete idrica di acqua potabile del ponente dal valore complessivo di 27,5 milioni di euro, in grado di risolvere tutte le criticità idriche dell’area di Sanremo, Imperia, del Golfo Dianese fino ad Andora".

Diego David

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium