Eventi - 04 gennaio 2022, 07:11

Nel futuro di Area Sanremo masterclass e incontri con i big della canzone, Faraldi: “Ragazzi coinvolti in attività diverse per fare turismo” (Video)

Intanto nella nuova convenzione con la Rai torna il 30% dei posti tra le Nuove Proposte per i ragazzi di Area Sanremo

La finale di Area Sanremo 2021

La finale di Area Sanremo 2021

Mentre ieri è iniziato il classico countdown al Festival, con la chiusura totale dell'Ariston per i lavori e la Sinfonica ha iniziato le prove delle canzoni a Roma, la bocciatura dei ragazzi di Area Sanremo da parte della commissione Rai ha spinto a doverose riflessioni sul futuro del concorso organizzato da Comune e Fondazione Orchestra Sinfonica.

All’orizzonte c’è l’accademia stabile che la Rai da qualche anno spinge ma della quale, almeno per il momento, non si vedono nemmeno le fondamenta. Nel breve periodo, quindi, serve riorganizzare Area Sanremo anche in chiave turistica, per fare in modo che i ragazzi possano frequentare la città per più giorni portando un indotto per l’economia locale.

La proposta dell’assessore a Turismo e Manifestazioni, Giuseppe Faraldi, va in quella direzione: “I ragazzi vengano qui, si inseriscano in masterclass, incontri e momenti di convivio con artisti importanti per rimanere in città e fare sì che le presenze turistiche diventino importanti. Se vengono coinvolti in attività diverse allora diventa anche un momento importante per il turismo sanremese. La fondazione sta andando in questa direzione”.

Nel futuro di Area Sanremo, intanto, c’è la garanzia di una maggiore rappresentanza al Festival nel caso di un ritorno delle categoria Nuove Proposte con il 30% dei posti garantiti nella nuova convenzione firmata con la Rai. “Dipenderà dalla direzione artistica del Festival - conclude Faraldi - ma l’impegno dell’amministrazione c’è sempre stato”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU