/ Sport

Sport | 04 dicembre 2021, 14:20

Calcio a 5, serie C: larga vittoria e festa del gol per l'Airole contro il Santo Stefano (Foto)

Tre punti preziosi che portano l’Airole al quarto posto nella classifica del girone A ad una lunghezza dal Taggia secondo ed a pari punti col Bordighera che deve però ancora recuperare la partita contro il Santo Stefano.

Calcio a 5, serie C: larga vittoria e festa del gol per l'Airole contro il Santo Stefano (Foto)

Serata di grande spettacolo ieri a Camporosso per l’Airole FC che nella sesta giornata del campionato di Serie C di calcio a 5 della Liguria ha ospitato e superato con una netta vittoria il Santo Stefano. Le sorprese per i biancoverdi erano però cominciate già 24 ore prima del match con il Giudice Sportivo che aveva non omologato e quindi modificato il risultato della gara precedente persa sul campo ad Imperia per 5-1 ma poi vinta per 6-0 a tavolino a causa di un giocatore squalificato schierato erroneamente dai nerazzurri.

Nella fredda serata di Camporosso l’Airole è sceso così in campo per tentare di incrementare ulteriormente il proprio bottino trovando però un Santo Stefano che nelle battute iniziali ha saputo controllare le viverne portandosi anche per due volte in vantaggio. Sul risultato di 1-2 (gol biancoverde di Vincenzo Gullace) è iniziato però l’assolo dei padroni di casa che chiudevano già il primo tempo in vantaggio 4-2 con la rete di Mirko Trinchero ed altre due marcature dello stesso Gullace al rientro dopo la squalifica.

Una sola squadra in campo poi nella ripresa con i ragazzi di coach Maurizio Cattaneo che andavano a segno ancora sette volte nuovamente con Gullace, autore di un poker, con il baby Marco Di Giorno e con Leopoldo Carbone, Christian Crucitti e Christian Biancheri saliti dalle retrovie. A chiudere la giostra del gol erano poi Marco Foti ed ancora Trinchero per le reti del definitivo 11-2.

Tre punti preziosi che portano l’Airole al quarto posto nella classifica del girone A ad una lunghezza dal Taggia secondo ed a pari punti col Bordighera che deve però ancora recuperare la partita contro il Santo Stefano. Primo in classifica in solitaria il Camporosso che ospiterà proprio le viverne nel ‘monday night’ del 13 dicembre valido per la settima ed ultima giornata del girone d’andata dopo la quale inizierà la lunga sosta natalizia; un derby che vedrà quindi opposte proprio le due squadre che quest’anno giocano le loro partite nella struttura della val Nervia.  

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium