/ Economia

Economia | 14 ottobre 2021, 07:00

Vini liguri D.O.C.

In Liguria i vini nascono dalla passione della viticoltura e dal lavoro dei viticoltori, che curano i vitigni con impegno lungo i terreni che guardano il mare.

Vini liguri D.O.C.

In Liguria i vini nascono dalla passione della viticoltura e dal lavoro dei viticoltori, che curano i vitigni con impegno lungo i terreni che guardano il mare. Le montagne affacciate sulla riviera sono quei luoghi dove nasce il vino locale, l'eccellenza italiana. Le condizioni climatiche della Liguria unite alla tipologia del territorio, rendono il vino ligure una specialità difficile da riproporre in altro luogo.

I vini liguri D.O.C. possono arricchire una cantinetta vino classe a grazie al loro prestigio e alla prelibatezza degli abbinamenti che possono portare a tavola. Ecco i più famosi vini a Denominazione Origine Controllata ligure.

Il Cinque Terre

Il Cinque Terre è uno dei più noti vini D.O.C. Liguri. Si tratta di un bianco secco dalla colorazione giallina e dal gusto che rimane persistente al palato. Il Cinque Terre viene prodotto nei Comuni di Monterosso, Vernazza, Riomaggiore e nel territorio di La Spezia. Vini tipici spezzini sono il Tramonti di Campiglia e il Tramonti di Biassa, ottimi per completare la propria cantinetta vino incasso. Il Cinque Terre viene prodotto con un 60% di uva di Bosco, un 20% di uva Vermentino e un altro 20% di uva di Albarola. Si abbina con frutti di mare, acciughe e secondi di pesce.

Il Golfo del Tigullio

Il Golfo del Tigullio è la denominazione che viene assegnata ai vini che vedono la loro produzione situata a partire dalla zona collinare e dalla costa di Genova. I vigneti sono localizzati su terreni terrazzati in media o bassa collina. I vitigni sono del Dolcetto, del Ciliegiolo, del Moscato Bianco, dello Scimiscià, della Bianchetta Genovese e del Vermentino. I vini sono di tipo bianco passito e frizzante, rosso frizzante, spumante, rosato frizzante e Novello.

Il Rossese di Dolceacqua

Il Rossese di Dolceacqua viene prodotto all'interno della provincia di Imperia, nel Comune di Dolceacqua, un borgo molto suggestivo situato sulla Riviera di Ponente. La sua storia è molto antica e ci parla degli scambi commerciali con la Grecia e la città di Marsiglia. Il Rossese si produce anche nei Comuni di Perinaldo, Camporosso, San Biagio della Cima, Vallecrosia, Soldano e Ventimiglia, con uve esclusive. Il vino è rosso e ha un profumo intenso, il suo gusto è sapido. Il Rossese si abbina molto bene con il coniglio alla ligure.

Il Colli di Luni

Altro vino D.O.C. Ligure è il Colli di Luni, che viene prodotto tra Massa e La Spezia. I vigneti Vermentino, Trebbiano, Sangiovese e Albarola sono situati in bassa collina o pianura, vicino alle coste sempre toccate dal vento. Il vino prodotto è rosso, rosso riserva, bianco, Albarola, Vermentino e Vermentino Superiore. Questi vini si differenziano tra loro in base al colore e al profumo floreale oltre che al sapore sapido. Il Vermentino e il Vermentino Superiore vengono prodotti con più del 90 per cento di uve Vermentino. Questi due vini ora citati sono particolarmente ideali per l'abbinamento a tavola con la famosa focaccia al formaggio di Recco. Si sposano inoltre con un primo come le trofie al pesto.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium