Elezioni comune di Diano Marina

 / Attualità

Attualità | 14 settembre 2021, 11:48

Ventimiglia: classe 'pollaio' a Roverino, saranno una ventina i bimbi in rivolta domattina

Oltre al problema dello spazio c'è anche quello della mancanza di maestre di sostegno. I genitori "Abbiamo chiesto un appuntamento urgente ma il Provveditore non ci risponde"

Ventimiglia: classe 'pollaio' a Roverino, saranno una ventina i bimbi in rivolta domattina

Saranno una ventina i bimbi, con i relativi genitori, che domani protesteranno di fronte alla scuola Primaria di Roverino, per la costituzione di una sola seconda classe, in luogo di creare due sezioni per i 27 alunni. Una decina, invece, entrerà regolarmente in classe. 

Ne abbiamo parlato già ieri (QUI) e oggi torniamo sull'argomento. Secondo la Legge, infatti, le classi non potrebbero essere superiori ai 25 alunni ma, secondo i genitori ‘arrabbiati’, il Provveditore agli Studi non ha assegnato il numero sufficiente per poter creare le due classi.

I genitori, che da tempo hanno chiesto un appuntamento urgente con il Provveditore Luca Lenti, non ha ricevuto risposta. Durante il consiglio d'istituto di ieri sono state molte le preoccupazioni espresse dall'avvocato Marco Noto (presidente del consiglio d'istituto) e da Nico Martinetto (consigliere d'istituto). I genitori hanno anche espresso solidarietà alla dirigente del plesso, Maria Aicardi, che ha detto di avere le mani legate e che la decisione dipende dal provveditore.

“I nostri bambini – dicono i genitori - si portano già dietro le lacune lasciate dalla chiusura dell'ultimo anno della scuola materna più tutte le quarantene di questo anno scolastico appena passato”. Il problema della classe, oltre al numero massimo degli alunni, c’è anche quello delle maestre di sostegno che non sono state assegnate: “A noi le maestre di ruolo hanno confermato di poter seguire 27 alunni – proseguono i genitori – ma non potranno certo sopperire all’assenza di quelle di sostegno”.

C’è infine anche la questione dello spazio a disposizione dei ragazzi, che secondo la Legge dovrebbero avere 1,80 metri quadri di classe, al netto del mobilio. Quindi per la nuova seconda classe servirebbero almeno 80/90 metri quadri. Secondo i genitori la scuola di Roverino non ha una classe di queste dimensioni.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium