Economia - 31 luglio 2021, 07:00

Come iniziare nel mondo della criptovaluta e Bitcoin

Scopri come acquistare, fare mining e investire nel Bitcoin e in tutte le criptovalute. Se hai domande, qui trovi le risposte.

Come iniziare nel mondo della criptovaluta e Bitcoin

Le monete digitali sono la tendenza del momento. Ogni giorno, si sentono storie di investitori che hanno potuto comprare Bitcoin e si sono fatti ricchi. Grazie a piattaforme dedicate e a app anche per lo smartphone, acquistare criptovaluta non è mai stato così facile. Però, se investire e fare trading è facile, decidere su quale criptovaluta investire potrebbe essere complicato. Con tante opzioni online, si crea confusione. Quindi, come scegliere?

La buona notizia è che non sempre bisogna scegliere. Infatti, è anche possibile estrarre le monete digitali, nella cosiddetta “mining.” Un passo alla volta, questa guida vi aiuterà nelle vostre scelte e nel creare criptovaluta, se lo desiderate.

Cos’è il mining

Attraverso questo processo di conferma delle transazioni, si introducono nuovi Bitcoin (e cripto monete in generale) in circolazione. Il sistema è garantito e protetto, soprattutto per gli investitori. Come suggerisce il termine “mining” (estrazione mineraria), i produttori usano i loro hardware per creare e coniare monete. Per i loro sforzi, sono premiati con commissioni e con criptovaluta coniata al momento. Così, coprono le spese. Quindi, i minatori verificano le transazioni del network sulla blockchain. Poi, devono risolvere un puzzle per aggiungere un nuovo blocco. Il primo che lo risolve, avrà una ricompensa.

Conviene creare criptovaluta?

Senza dubbio, il processo di mining di criptovaluta può sembrare complicato a chi non è esperto di tecnologia e hardware. Però, imparando è possibile entrare in questo mondo. Infatti, la rete Bitcoin è libera, per cui chiunque può aggiungersi. Quello che serve è un’apparecchiatura adatta e una buona connessione elettrica, dato che l’estrazione di criptovaluta consuma molta energia.

Comunque, a fronte di un investimento iniziale, c’è margine di guadagno. Quindi, non esiste una risposta unica alla domanda: conviene creare criptovaluta? La risposta dipende dal vostro budget e interesse in questo universo di monete digitali. Se decidete che il mining non fa per voi, potete semplicemente acquistare Bitcoin.

Come e dove comprare Bitcoin

Chi vuole iniziare in questo mondo, ha due opzioni per acquistare Bitcoin:

 

  • Tramite broker
  • Tramite una piattaforma

Per fare la scelta giusta per le proprie necessità, è importante capire le differenze.

Le piattaforme

Le piattaforme che vendono criptovaluta sono conosciute con il nome di “exchange.” Possono essere centralizzati (CEX), cioè gestiti da un’azienda autorizzata. Oppure gli exchange sono decentralizzati (DEX), cioè autonomi e automatici. Grazie alla tecnologia di blockchain, tutte le transazioni sono sicure, per cui potete comprare Bitcoin (o venderli) in sicurezza.

Online, esistono molti exchange, per cui il consiglio è di fare delle ricerche prima di sceglierne uno. Una delle piattaforme più popolari è Coinbase (che esiste anche in versione PRO), ma anche PayPal offre criptovaluta ai suoi utenti.

Scegliere un broker

Invece, l’opzione del broker significa avere un intermediario che si occupa del vostro portafoglio di criptovaluta. Come tutti gli investimenti, il processo può essere complicato. Infatti, si tratta di scegliere la migliore criptovaluta e anche azzeccare i tempi. Il lavoro del broker è chiedersi quando è meglio acquistare Bitcoin e quando è meglio venderli. Questo è sempre un mercato, come lo può essere Wall Street, per cui ha delle regole.

Una delle regole è che il mercato fluttua. Ci sono fasi di rialzo e fasi di ribasso, in un ciclo continuo di cambiamenti in valore e interesse. A volte, fattori esterni influenzano questi movimenti, come inflazione o eventi nel mondo. Altre volte, il valore della criptovaluta dipende dal fattore umano, fatto di emozioni. Gli investitori possono spaventarsi e vendere in fretta oppure farsi prendere dall’euforia e acquistare Bitcoin senza calcolare i rischi. Proprio per questo, scegliere un broker può essere conveniente.

Indipendentemente dalla scelta, è cruciale capire su quale criptovaluta investire.

Le top criptovalute del 2021

Questa è la lista stilata da US News and World Report:

 

  • Bitcoin (BTC), che è ancora la criptovaluta più popolare. Anche aziende come la Tesla sono balzate su questo trend, perchè voi no?
  • Ethereum (ETH), una moneta digitale creata per competere con Bitcoin. È una piattaforma completa, che ammonta al 18% del mercato globale.
  • Cardano criptovaluta (ADA), fondata nel 2015, è una delle più sicure, dato che tutte le transazioni sono validate attraverso la tecnologia blockchain.
  • Dogecoin (DOGE), con una crescita del 4000% dall’inizio del 2021, questa criptovaluta ha le carte in regola per continuare a crescere fino al 2022 -e oltre.
  • Binance Coin (BNB), che ha un limite di circolazione, come Bitcoin. Se il Bitcoin si fermerà a 21 milioni, il Binance Coin si fermerà a 200 milioni. Per cui, la domanda è al rialzo.

Insomma, le opzioni per iniziare a comprare criptovaluta non mancano. Non ci sono più scuse, su quale scommettere?

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU