Leggi tutte le notizie di TRA STORIA E RICORDI ›

TRA STORIA E RICORDI | 03 dicembre 2020, 11:00

'Tra Storia e Ricordi' ci fa rivivere il Treno delle Meraviglie: "Non fermiamo la sua corsa"

Un tragitto straordinario in uno dei percorsi più suggestivi e più belli, che hanno segnato, una intesa e cooperazione tra Italia e Francia, che dura da oltre 100 anni: il video di Roberto Pecchinino

'Tra Storia e Ricordi' ci fa rivivere il Treno delle Meraviglie: "Non fermiamo la sua corsa"

Un tragitto straordinario in uno dei percorsi più suggestivi e più belli, che hanno segnato, una intesa e cooperazione tra Italia e Francia, che dura da oltre 100 anni.

La rievocazione storica, è stata organizzata con un treno a vapore Internazionale, e come nel passato ha collegato due Nazioni e tre Regioni (Imperia-Costa Azzurra Francese e Piemonte). Folle di turisti e di curiosi, hanno reso omaggio, con canti e balli l'arrivo del treno nelle stazioni, attraversate dal vecchio e inossidabile locomotore a vapore.

Le testimonianze del consigliere regionale Sergio Scibilia, del Sen. francese Ballarello e del Sindaco di Limone, raccolte da Roberto Pecchinino, rendono il filmato di grande importanza storica. Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) sta promuovendo in questi giorni "I Luoghi del Cuore", un censimento dei luoghi italiani da non dimenticare a cui invito tutte le persone che hanno a cuore il mantenimento di questa opera che sta subendo un'incomprensibile mancata politica di rilancio e ha portato ad un inevitabile declino con una drastica riduzione delle corse (attualmente 2 al giorno) e un'incombente minaccia di chiusura, acuita dalla doppia gestione italiana/francese.

Eppure questa è la “Ferrovia delle Meraviglie”, inserita nel 2016 dalla rivista tedesca Hörzu tra le dieci linee ferroviarie più belle del mondo, ma oggi rischiamo di perderne il profondo valore. Vorremmo che questo censimento fosse l’occasione per scoprire e riscoprire un luogo unico del nostro Paese, FAI_vota_Luoghi del Cuore.

"Dedico questo video che ho girato all'amico indimenticabile e collega Rodolfo Rudy Peila (ma conosciuto da tutti come RUDY" stroncato da un male inguaribile il 1 dicembre 2019. Lo si vede mentre riprende con la sua telecamera, la nostra corsa in ricordo del centenario (1913-2013)".

Roberto Pecchinino

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 21 gennaio
domenica 17 gennaio
giovedì 14 gennaio
giovedì 07 gennaio
giovedì 31 dicembre
sabato 26 dicembre
lunedì 21 dicembre
lunedì 14 dicembre
giovedì 10 dicembre
lunedì 07 dicembre
lunedì 30 novembre
giovedì 26 novembre
lunedì 23 novembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium