/ Attualità

Attualità | 31 ottobre 2020, 11:49

La ventimigliese Erica Iannacone pubblica un nuovo racconto di fantascienza per Idrovolante Editore

"Immergersi tra le pagine di un buon libro - dice l’autrice - è un buon modo per evadere dalla vita quotidiana. In periodi bui come questi è facile dimenticarsi di sognare e lasciarsi prendere dallo sconforto, ma l’arte, in ogni sua forma, può essere un appiglio per non affondare".

La ventimigliese Erica Iannacone pubblica un nuovo racconto di fantascienza per Idrovolante Editore

Nonostante il brutto periodo in cui ci troviamo per via dell’emergenza Covid-19 sbarca ‘Fantascientifico’, una raccolta di racconti edita da ‘Idrovolante Edizioni’, una trilogia per fuggire dalla realtà. Attraverso i racconti  surreali e sovrannaturali degli autori pubblicati possiamo immergersi in altre dimensioni, in mondi sconosciuti che appartengono ad uno dei generi letterari più amati dal grande pubblico: la fantascienza.

"Alzarsi in piedi per guardare il mondo da un altra prospettiva, spinti dall’insofferenza di chi non si accontenta di galleggiare nella quotidianità. Riscoprire la dimensione del sogno, il pathos dell’avventura, il gusto della sfida, a cominciare con noi stessi". Questa è l'ambizione di Idrovolante Edizioni.

Tra gli scrittori pubblicati in questa raccolta anche Erica Iannacone, autrice di Ventimiglia. "Immergersi tra le pagine di un buon libro - dice l’autrice - è un buon modo per evadere dalla vita quotidiana. In periodi bui come questi è facile dimenticarsi di sognare e lasciarsi prendere dallo sconforto, ma l’arte, in ogni sua forma, può essere un appiglio per non affondare".

Dopo essersi presa una pausa per via della maternità, Erica Iannacone torna a farci emozionare con un nuovo racconto insieme ad altri colleghi del genere. I tre volumi a cura di Idrovolante Edizioni sono disponibili in tutte le librerie e nei principali store online, in versione sia cartacea sia digitale.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium