Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Attualità | 08 luglio 2020, 16:26

Pontedassio: trovato accordo tra il comune e l’Educamp di Imperia. Le attività per i bimbi inizieranno lunedì

Il sindaco Calzia: "Ci sono istruttori professionali del Coni che proporranno varie tipologie di sport, alternate a momenti di svago e di passeggiate". Attivo anche il servizio del pulmino. Il 50% della quota di iscrizione settimanale è a carico dell'ente

Pontedassio: trovato accordo tra il comune e l’Educamp di Imperia. Le attività per i bimbi inizieranno lunedì

"Per venire incontro alle famiglie che ritengono la distanza quotidiana da percorrere tra Pontedassio e Pieve di Teco sia troppo lunga per i bambini ho trovato un accordo con l’Educamp di Imperia che è più vicino e nell’organizzazione ricalca principalmente quello di Pieve di Teco, trattandosi di istruttori professionali del Coni che settimanalmente proporranno varie tipologie di sport, alternate a momenti di svago e di passeggiate". Così in una nota stampa il sindaco di Pontedassio Ilvo Calzia. 

Il primo cittadino conferma l’inizio dell’attività per lunedì prossimo, presso l'Educamp sito in località Baitè, per 5 giorni settimanali (da lunedì a venerdì), dalle ore 8.30 alle ore 16.30, per ora per tre settimane consecutive. "Confermo anche il servizio del pulmino che passerà a Pontedassio, Villa Viani, Villa Guardia, rende noto il sindaco, per prendere tutti i bambini che attualmente sono iscritti. Il costo dell’Educamp, tutto compreso, trasporto con pulmino incluso, è di 140 euro per una settimana, 270 euro per due settimane, 400 euro per tre settimane. Il comune di Pontedassio pagherà per i bambini a oggi iscritti il 50% della quota di iscrizione settimanale. C’è ancora qualche posto disponibile".

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 06 agosto
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium