Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Eventi | 18 febbraio 2020, 16:43

Sanremo: tra aneddoti del padre Renzo e pensieri al ponte 'Morandi' Carlo Piano presenta al Casinò il suo libro “Atlantide, viaggio alla ricerca della bellezza”

Importante e partecipato appuntamento per i 'Martedì Letterari' della casa da gioco matuziana

Le immagini dal Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo

Le immagini dal Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo

Grande partecipazione di pubblico questo pomeriggio al Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo per la presentazione del libro “Atlantide, viaggio alla ricerca della bellezza” (Feltrinelli editore) di Carlo Piano, scritto con papà Renzo.

Un viaggio in barca per raccontare angoli di vita di uno degli architetti più famosi del mondo, orgoglio genovese e ligure. Una sorta di 'vendetta' per le vacanze in barca che ogni anno Renzo amava fare quando i figli erano piccoli, quasi un ritiro spirituale dal quale era impossibile sfuggire. Da qui si va alla ricerca della bellezza come punto a cui tendere, anche se irraggiungibile e sempre incompleta.

E poi un pensiero fisso al ponte 'Morandi', ai lavori per la ricostruzione che proprio in questi giorni stanno portando al gran finale prima della tanto attesa inaugurazione. Un orgoglio italiano che ha visto oltre mille persone all'opera per ricostruire un'infrastruttura tanto importante quanto simbolica.

L'intervista a Carlo Piano

Il Libro: “Creare è come guardare nel buio. Prima non si vede nulla, poi la vista piano piano si abitua. Ecco, bisogna avere il coraggio di guardare nel buio. Creare significa scrutare nel buio, rinunciare a rifugiarsi nella memoria di quello che è già stato fatto, sfidare l’ignoto. Anche con insolenza e ostinazione. Senza questa ostinazione, che io trovo sublime, si resta soltanto alla periferia delle cose”. Comincia un giorno d’estate al porto di Genova, a pochi passi dallo studio di Punta Nave, il lungo viaggio per mare di Renzo Piano e di suo figlio Carlo. A guidarli è un desiderio mitico e ancestrale. Vogliono trovare Atlantide. Atlantide è la città perfetta, perché ospita una società perfetta. E come tale, è il sogno di ogni architetto, l’idea regolativa che muove la sua creatività. Per trovarla, Piano ritorna nei luoghi in cui per tutta la vita ha inseguito la perfezione, costruendo nel mondo intero le proprie opere. Naviga con il figlio nel mezzo del Pacifico, sulle rive del Tamigi, ad Atene, a San Francisco. Raggiunge l’isola costruita nella baia di Osaka per ospitare l’aeroporto da lui progettato.  Che cosa significa cercare la perfezione? E perché cercarla ritornando a luoghi modificati dal tempo? Perché il senso del costruire di Renzo Piano resiste alle pericolose illusioni della modernità di cui la ferita del Ponte Morandi di Genova è uno dei tragici simboli. Forse non esiste nessuna perfezione. Ogni opera architettonica porta con sé i segni del tempo. Conserva le memorie e le tradizioni, si innesta nel paesaggio e cambia insieme all’ambiente circostante. Per questo progettare significa innanzitutto prendersi cura del territorio e dei suoi abitanti. 

“Inseguire Atlantide in mesi di navigazione ha costretto me e mio padre in una dimensione intima e naturale – ha spiegato Carlo Piano dove confrontarci apertamente parlando delle svolte e delle insoddisfazioni, in una scalata alla ricerca della bellezza che passa in rassegna alcune tappe fondamentali della carriera di mio padre dal Beaubourg alla Morgan Library fino al primo grattacielo costruito a New York dopo l’11 settembre o alle periferie e al suo agire civico”.

Carlo Piano il figlio, il giornalista curioso esploratore della città e dei suoi riti. Prima di questo libro ne aveva scritti altri sulle periferie. Ama il mare.

Renzo Piano il padre, l’architetto, il senatore. Lui la città la costruisce in giro per il mondo. In questo libro racconta un mestiere avventuroso. Ama il mare e ha insegnato a suo figlio ad amarlo.

Pietro Zampedroni

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

sabato 28 marzo
venerdì 27 marzo
mercoledì 25 marzo
martedì 24 marzo
sabato 21 marzo
venerdì 20 marzo
giovedì 19 marzo
mercoledì 18 marzo
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium