POLITICA
mercoledì 05 dicembre 2018, 15:16

Vallebona: European Community of Sport 2019, a Bruxelles la consegna ufficiale della bandiera (Foto e Video)

"Ci sono tante cose in programma - spiega Roberta Guglielmi, Sindaco di Vallebona, Comune capofila - per dare sempre più importanza e onore al nostro territorio che se lo merita e che abbiamo definito una 'palestra a cielo aperto'."

Vallebona: European Community of Sport 2019, a Bruxelles la consegna ufficiale della bandiera (Foto e Video)

La Community del Benessere a Bruxelles presso il Parlamento Europeo per ritirare la bandiera ottenuta l’anno scorso. Ad accompagnare la delegazione Sonia Viale, Vice Presidente della Regione Liguria, con lei Roberta Guglielmi, Sindaco di Vallebona e comune capofila; Milena Piardi e Antonino Fazzari, Vice Sindaco e Assessore all'Ambiente, Melina Rodà, Assessore alle Manifestazioni del Comune di Bordighera, nonché Margherita Mariella dell’Asd Arco del Benessere Sport Aces. Con loro il coordinatore Aces Enrico Cimaschi e il Presidente di Aces Europe Gian Francesco Lupatelli.

A seguito del riconoscimento della candidatura a “European Community of Sport 2019”,  “L’arco del benessere” si pone l’obiettivo di valorizzare e coniugare l’aspetto dello sport con il benessere, appunto. Il contatto con la natura, il buon cibo e, più in generale, la prevenzione in ambito sanitario e la promozione dei corretti stili di vita, saranno gli elementi fondamentali sui quali si baseranno i programmi futuri. Lo sport quale elemento aggregante ed accessibile soprattutto ad anziani, bambini e disabili. 

"Ci sono tante cose in programma - spiega Roberta Guglielmi, Sindaco di Vallebona, Comune capofila - per dare sempre più importanza e onore al nostro territorio che se lo merita e che abbiamo definito una 'palestra a cielo aperto'. L'emozione è tanta perché ritirare un riconoscimento così importante nella sede del Parlamento Europeo, è davvero emozionante. Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno creduto fin dall'inizio, soprattutto Sonia Viale che ha avuto questa intuizione di lanciare questa sfida portando il nostro territorio ad essere riconosciuto come terra in cui si può vivere bene, praticare del sano sport e mangiare bene, avendo una qualità di vita buona e sana." 

I comuni della Community, durante tutto il 2019, punteranno su una “palestra a cielo aperto” e stanno iniziando a lavorare su progetti che li vedranno protagonisti per l’anno prossimo. Il supporto dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “L’arco del benessere ACES” contribuirà al raggiungimento degli obiettivi fissati e gestirà le fasi organizzative, nell’intento di realizzare un progetto che vada non solo a rinforzare valori umani, ma anche a prevedere uno sviluppo economico e turistico.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
SU