CRONACA
lunedì 10 settembre 2018, 11:35

Incidente mortale ieri sull'Autofiori: aveva 35 anni il romeno che ha perso la vita, indagini della Polstrada

L’uomo, che lavorava in Spagna insieme alla madre e con i circa 50 passeggeri di un pullman che viaggiava tra la Romania e la penisola iberica, è sceso dal mezzo che si era fermato all’autogrill di Bordighera Nord, dando in escandescenze per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, anche se il fatto è stato confermato dalla maggior parte degli stessi. Il 35enne ha deciso di andare a piedi, sulla carreggiata buia, verso Genova e quindi contromano.

Incidente mortale ieri sull'Autofiori: aveva 35 anni il romeno che ha perso la vita, indagini della Polstrada

Sono stati eseguiti questa mattina, dagli agenti della Polizia Stradale di Imperia, nuovi rilievi sul luogo dell’incidente che, ieri sera intorno alle 20, ha visato sfortunato protagonista Nicolae B., 35enne romeno che lavorava in Spagna, morto dopo l’investimento di un Suv monegasco, il cui conducente è stato denunciato per omicidio colposo, solo come atto dovuto.

L’uomo, che lavorava in Spagna insieme alla madre e con i circa 50 passeggeri di un pullman che viaggiava tra la Romania e la penisola iberica, è sceso dal mezzo che si era fermato all’autogrill di Bordighera Nord, dando in escandescenze per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, anche se il fatto è stato confermato dalla maggior parte degli stessi. Il 35enne ha deciso di andare a piedi, sulla carreggiata buia, verso Genova e quindi contromano. In quel momento stava sopraggiungendo un Suv con targa monegasca, condotto da Eric A., che lo ha preso in pieno, sbalzandolo sulla corsia opposta dove, in quel momento non transitavano mezzi.

E’ scattato subito l’allarme e, al chilometro 141 dell’autostrada dei Fiori, è intervenuto il personale medico 118, che ha tentato inutilmente di rianimare l’uomo, morto sul colpo, la polizia stradale ed i dipendenti della A10 che hanno regolando il traffico.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
SU