Sanremo Ospedaletti - 24 marzo 2018, 14:58

Sanremo: mercoledì scorso all'Istituto Comprensivo Centro Levante la 'Giornata della Poesia'

Il tema di quest'anno, "Poetry from the world and countries", ha permesso ai molti bambini e ragazzi di altra nazionalità di far sentire poesie in lingua originale...inglese, francese, spagnolo, portoghese, ucraino, russo, rumeno, arabo, senegalese, albanese, cinese, bengalese, tahilandese.

Sanremo: mercoledì scorso all'Istituto Comprensivo Centro Levante la 'Giornata della Poesia'

Mercoledì 21 marzo, mentre un vento gelido spazzava la Riviera di Ponente, alla scuola primaria A.Volta, dell’IC Centro Levante spiravano venti... poetici! Ebbene sì, per la quinta volta consecutiva gli alunni delle 16 classi di scuola primaria e due di scuola secondaria di 1° grado hanno festeggiato la Giornata Mondiale della Poesia, promossa dall'UNESCO cimentandosi per tutta la giornata in serratissimi reading poetici che hanno visto alternarsi grandi e piccoli, alunni, insegnanti, genitori, nonni.

Il tema di quest'anno, "Poetry from the world and countries", ha permesso ai molti bambini e ragazzi di altra nazionalità di far sentire poesie in lingua originale...inglese, francese, spagnolo, portoghese, ucraino, russo, rumeno, arabo, senegalese, albanese, cinese, bengalese, tahilandese. Anche i diversi dialetti italiani hanno però avuto la loro vetrina... non poteva mancare "u nostru giargun", il sanremasco, ma anche poesie in siciliano, calabrese, abruzzese,  napoletano hanno avuto i loro spazi. Vari i temi, declamati nelle varie lingue e dialetti: l'amicizia, l'amore, la famiglia, la patria, la primavera, la pace, la bellezza della vita, l'uguaglianza, l'accoglienza, i girotondo nelle varie culture del mondo.

Le due classi di scuola secondaria di 1° grado, la 3B  e la 1B, con le loro docenti, le professoresse Ornella Massa e Stefania Manelli  hanno deliziato l'uditorio con poesie di Prévert  e haiku (brevi componimenti giapponesi) scritti dai ragazzi sulle stagioni ma anche sulle tradizioni e i luoghi cari ai sanremesi. Sempre in primo piano l'impegno degli insegnanti per la buona riuscita dell'iniziativa e quindi non possiamo che ringraziare le già citate Ornella Massa e  Stefania Manelli, Carmen Genovese, Daniela Messina, Cinzia Randazzo, Alda Occelli, Katya Pomellati, Giuliana Manca, Antonella Ragonese, Mariangela Scazza, Silvia Peluffo, Margherita Orengo, Lucrezia Colaianni, Roberta Foglia, Floriana Lombardo, Patrizia Murineddu.

Ti potrebbero interessare anche:

SU