EVENTI - 10 ottobre 2014, 12:08

Lo studio di Mauro Olivieri di Arma di Taggia ottiene due nomination al grandesignEtico International Award 2014

I due progetti selezionati parteciparanno al prestigioso premio all’eccellenza nella progettazione capace di coniugare l’evoluzione tecnologica alla sostenibilità ambientale e sociale, che si terrà il 20 Novembre prossimo sempre a Milano.

Lo studio di Mauro Olivieri di Arma di Taggia ottiene due nomination al grandesignEtico International Award 2014

Due nomination sono state assegnate a Mauro Olivieri, Al grandesignEtico International Award 2014, nella cornice dello Spazio Oberdan di Milano, una per la lampada Tablò progettata per Vetreria Vistosi e l'altra per Campotti, pasta progettata per Pastificio Campi.

I due progetti selezionati parteciparanno al prestigioso premio all’eccellenza nella progettazione capace di coniugare l’evoluzione tecnologica alla sostenibilità ambientale e sociale, che si terrà il 20 Novembre sempre a Milano.

La lampada TABLO' utilizza per la prima volta nel settore dell'illuminazione il laminato con funzione strutturale ed estrema originalità. La tecnica di soffiatura a bocca del vetro di forme così lunghe e irregolari vede una complicata fase di esecuzione e di messa a punto. La forma trae isporazione dai caratteri maschili e femminili ed è disponibile in differenti combinazioni.

La pasta Campottinasce dal bisogno di soddisfare uno dei più importanti valori di un prodotto alimentare, dove consistenza, qualità di cottura omogenea e assorbimento dei condimenti risultano l'essenziale motivo per un nuovo progetto. L’iniziativa, promossa dall’assessorato alla Cultura della Provincia di Milano in collaborazione con grandesign Etico, ha coinvolto le migliori aziende del design italiano.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
SU