Attualità - 14 settembre 2020, 11:00

Ventimiglia: i passeggeri della linea per Ponte San Luigi non rispettano le normative anti Covid, domani sciopero

“I comportamenti – evidenziano i sindacati - hanno avuto nell'ultimo periodo un crescendo, mettendo in grave pregiudizio l'incolumità del personale alla guida che si vede oggetto di minacce e aggressioni verbali".

Ventimiglia: i passeggeri della linea per Ponte San Luigi non rispettano le normative anti Covid, domani sciopero

I passeggeri vogliono salire sui bus oltre i limiti percentuali di riempimento del mezzo, senza rispettare le misure igienico-sanitarie in materia di contrasto al Covid-19.

Per questo le segreterie provinciali autoferrotranvieri di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugltrasporti hanno proclamato la sospensione del servizio sulla linea 1 nella tratta Ventimiglia-Ponte San Luigi, per gravi eventi lesisi dell'incolumità e della sicurezza dei lavoratori e dell'utenza.

“I comportamenti – evidenziano i sindacati - hanno avuto nell'ultimo periodo un crescendo, mettendo in grave pregiudizio l'incolumità del personale alla guida che si vede oggetto di minacce e aggressioni verbali, a cui si aggiunge il fatto che i passeggeri si mettono davanti al bus, impedendo la ripartenza. Si tratta di un effetto negativo relativamente sia alla sicurezza di esercizio che alla regolarità del servizio, oltre che a far venir meno i criteri legati alla sicurezza del personale che deve ogni volta temere per la propria incolumità”.

Lo sciopero è previsto per domani, dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU