ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Cinema

Cinema | 13 febbraio 2024, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, martedì 13 febbraio

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, martedì 13 febbraio

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film al Politeama di Diano Marina

                                     SANREMO 

Ariston (tel. 0184 506060)
Chiuso

Cinema Ritz (tel. 0184 506060)
Chiuso

Roof 1 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Roof 2 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Roof 3 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Roof 4 (tel. 0184 506060)
Chiuso

Cinema Centrale (tel. 0184 506060)
SANSONE E MARGOT - DUE CUCCIOLI ALL’OPERA – ore 16.30 – di Vasiliy Rovenskiy - Animazione - "Mosca, inizi del XX secolo. Il cane randagio Sansone, scappando dai cacciatori di animali, si ritrova al Teatro Bolshoy. Quindi il personaggio principale conosce il cane della prima ballerina, dopo di che aiuta a restituire la decorazione rubata alla padrona di casa...”
Voto della critica: n.p.
IL COLORE VIOLA – ore 18.15 - 21.00 – di Blitz Bazawule - con Taraji P. Henson, Danielle Brooks, Colman Domingo, H.E.R., Halle Bailey – Drammatico/Musical - "Nella Georgia segregazionista del primo Novecento, Celie e Nettie sono sorelle e sono inseparabili. Almeno fino al giorno in cui il padre incestuoso non 'svende' Celie al peggior offerente, Albert, un uomo alcolizzato e violento. Inconsolabile e 'battuta' dal marito, Celie sopporta tutto, i colpi, le umiliazioni, i figli del primo matrimonio. Ma un bastimento di vita e di amore bussa finalmente alla sua porta. Col vento del Sud arrivano Sofia, futura 'nuora' dalla personalità debordante che prende (letteralmente) a pugni il patriarcato, e Shug Avery, cantante blues indipendente e sensuale che insegna a Celie la bellezza e l'amore per se stessa. La loro presenza risveglia in lei sentimenti e desideri mai sospettati. Celie decide allora di vivere la sua vita. Imbarcata per Memphis, trova l'emancipazione e ritrova gli affetti perduti...”
Voto della critica: ***

Cinema Tabarin (tel. 0184 506060)
Tripla Programmazione
I SOLITI IDIOTI 3 – IL RITORNO – ore 15.45 – di Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Ferruccio Martini - con Fabrizio Biggio, Francesco Mandelli, Andrea Delogu, Guè Pequeno, Gabriele Vagnato - Commedia - "Tornano Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli con le loro maschere più iconiche e più attuali che mai: Ruggero De Ceglie e il vessato figlio Gianluca, gli (im)moralisti Giampietro e Marialuce, gli ‘zarri’ Patrick e Alexio, fino al metallaro Sebastiano alle prese con la sfiancante postina Gisella, la coppia di omosessuali, Fabio e Fabio...”
Voto della critica: **
TUTTI TRANNE TE – ore 17.30 - 19.30 – di Will Gluck - con Sydney Sweeney, Glen Powell, Alexandra Shipp, Darren Barnet, Bryan Brown - Commedia - "Bea è una ragazza che crede nell'amore, Ben un palestrato fieramente donnaiolo. Si incontrano per caso, passano una notte memorabile, poi le loro strade si dividono, per rincrociarsi anni dopo al matrimonio della sorella di Bea in Australia. Tra gaffes e sotterfugi finiranno per stringere un patto fatale: fingere agli occhi di tutti di essere fidanzati. La magia di Sydney e di un elicottero di salvataggio faranno il resto...”
Voto della critica: **
POVERE CREATURE! – ore 21.15 – di Yorgos Lanthimos - con Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Christopher Abbott - Commedia/Drammatico - "Oltre alle cicatrici che lo sfigurano e alle terribili menomazioni del suo fisico, Godwin Baxter deve a suo padre anche una sincera passione per il metodo scientifico e le pratiche chirurgiche. L'esperimento che più lo inorgoglisce è Bella, che tratta come una figlia. L'ha trovata cadavere, incinta di un feto ancora vivo, e le ha ridato il respiro e trapiantato il cervello del neonato. Ora Bella, già cresciuta e splendida nel corpo, cresce rapidamente anche nelle facoltà mentali, imparando a camminare, parlare e, soprattutto, desiderare. A nulla vale, a questo punto, il tentativo del suo creatore di fermarla: God(win) le ha dato la vita e, con essa, il libero arbitrio...”
Voto della critica: ****

                                     IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
IL COLORE VIOLA – ore 20.30 – di Blitz Bazawule - con Taraji P. Henson, Danielle Brooks, Colman Domingo, H.E.R., Halle Bailey – Drammatico/Musical - "Nella Georgia segregazionista del primo Novecento, Celie e Nettie sono sorelle e sono inseparabili. Almeno fino al giorno in cui il padre incestuoso non 'svende' Celie al peggior offerente, Albert, un uomo alcolizzato e violento. Inconsolabile e 'battuta' dal marito, Celie sopporta tutto, i colpi, le umiliazioni, i figli del primo matrimonio. Ma un bastimento di vita e di amore bussa finalmente alla sua porta. Col vento del Sud arrivano Sofia, futura 'nuora' dalla personalità debordante che prende (letteralmente) a pugni il patriarcato, e Shug Avery, cantante blues indipendente e sensuale che insegna a Celie la bellezza e l'amore per se stessa. La loro presenza risveglia in lei sentimenti e desideri mai sospettati. Celie decide allora di vivere la sua vita. Imbarcata per Memphis, trova l'emancipazione e ritrova gli affetti perduti...”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
TUTTI TRANNE TE – ore 21.00 – di Will Gluck - con Sydney Sweeney, Glen Powell, Alexandra Shipp, Darren Barnet, Bryan Brown - Commedia - "Bea è una ragazza che crede nell'amore, Ben un palestrato fieramente donnaiolo. Si incontrano per caso, passano una notte memorabile, poi le loro strade si dividono, per rincrociarsi anni dopo al matrimonio della sorella di Bea in Australia. Tra gaffes e sotterfugi finiranno per stringere un patto fatale: fingere agli occhi di tutti di essere fidanzati. La magia di Sydney e di un elicottero di salvataggio faranno il resto...”
Voto della critica: **

Imperia
 - Sala 2 (tel. 0183 292745)
POVERE CREATURE! – ore 20.30 – di Yorgos Lanthimos - con Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Christopher Abbott - Commedia/Drammatico - "Oltre alle cicatrici che lo sfigurano e alle terribili menomazioni del suo fisico, Godwin Baxter deve a suo padre anche una sincera passione per il metodo scientifico e le pratiche chirurgiche. L'esperimento che più lo inorgoglisce è Bella, che tratta come una figlia. L'ha trovata cadavere, incinta di un feto ancora vivo, e le ha ridato il respiro e trapiantato il cervello del neonato. Ora Bella, già cresciuta e splendida nel corpo, cresce rapidamente anche nelle facoltà mentali, imparando a camminare, parlare e, soprattutto, desiderare. A nulla vale, a questo punto, il tentativo del suo creatore di fermarla: God(win) le ha dato la vita e, con essa, il libero arbitrio...”
Voto della critica: ****

                                 DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
LA COSPIRAZIONE DEL CAIRO – (cineforum) ore 21.00 – di Tarik Saleh - con Tawfeek Barhom, Fares Fares, Mehdi Dehbi, Mohammad Bakri, Makram Khoury. Cast completo Titolo originale: Walad Min Al Janna - Drammatico - "Adam è figlio di un pescatore analfabeta ma ha sempre amato leggere e studiare, perché a detta di suo padre è intelligente come quella madre scomparsa troppo presto. Dunque il ragazzo ottiene una borsa di studio per l'Università Al-Azhar de Il Cairo, conosciuta come ‘la più grande istituzione islamica’. Ma poco dopo l'arrivo di Adam il Grande Imam che dirige Al-Azhar muore, e si pone il problema della sua successione. Il candidato naturale sarebbe un anziano Imam cieco di grande profondità spirituale, ma il Presidente della Repubblica egiziano gli preferisce un altro leader, più incline a mantenere la separazione fra religione e Stato. Incaricato di vigilare sulla transizione alla testa dell'ateneo per conto del governo è il Colonnello Ibrahim, ambigua figura di grande abilità strategica, che non disdegna mezzi di persuasione anche assai poco leciti. E in mezzo a questo crocevia finirà proprio Adam, come recluta innocente...”
Voto della critica: ***

                                  BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
POVERE CREATURE! – ore 16.00 - 18.30 – di Yorgos Lanthimos - con Emma Stone, Mark Ruffalo, Willem Dafoe, Ramy Youssef, Christopher Abbott - Commedia/Drammatico - "Oltre alle cicatrici che lo sfigurano e alle terribili menomazioni del suo fisico, Godwin Baxter deve a suo padre anche una sincera passione per il metodo scientifico e le pratiche chirurgiche. L'esperimento che più lo inorgoglisce è Bella, che tratta come una figlia. L'ha trovata cadavere, incinta di un feto ancora vivo, e le ha ridato il respiro e trapiantato il cervello del neonato. Ora Bella, già cresciuta e splendida nel corpo, cresce rapidamente anche nelle facoltà mentali, imparando a camminare, parlare e, soprattutto, desiderare. A nulla vale, a questo punto, il tentativo del suo creatore di fermarla: God(win) le ha dato la vita e, con essa, il libero arbitrio...”
Voto della critica: ****

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
Chiuso

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
Chiuso


Legenda - Giudizi della critica film in da
1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.mymovies.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium