/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 15:35

‘Miglioriamo Taggia’, sinergia tra Ufficio Ambiente e Servizi Sociali del comune per la manutenzione dei parchi gioco

Saranno cinque gli addetti impiegati nel progetto provenienti dalle fasce più deboli e individuati dai Servizi Sociali comunali

‘Miglioriamo Taggia’, sinergia tra Ufficio Ambiente e Servizi Sociali del comune per la manutenzione dei parchi gioco

L’amministrazione comunale ha recentemente approvato il progetto ‘Miglioriamo Taggia’ finalizzato all’incremento del decoro urbano mediante un’attenta attività di monitoraggio e di pulizia sul territorio comunale.

Saranno cinque gli addetti impiegati nel progetto, cittadini di Taggia provenienti dalle fasce più deboli e individuati dai Servizi Sociali comunali. L’attività verrà svolta in sinergia con l’Ufficio Ambiente del Comune.

Presteranno la loro opera nelle giornate di martedì e giovedì, inizialmente presso i parchi gioco del territorio (Viale Delle Palme, Life Park, via Borghi, via Lungo Argentina, via O. Anfossi, GiardiniProf. Filippo Capponi), con la possibilità di allargare l’attività anche in altre zone. Saranno coordinati da un tutor messo a disposizione dall’Ufficio Ambiente.

“L’attività partirà nelle prossime settimane, commenta l'assessore ai servizi sociali, Laura Canel. Si tratta di un’ottima opportunità, sia per dare un servizio aggiuntivo alla nostra comunità, sia per le persone che saranno impiegate. È per noi un progetto fondamentale volto all’inserimento delle fasce deboli.”

“Riuscire a garantire questa attività – aggiunge l’assessore all’Ambiente Daniele Festa – è un traguardo importante. Ringrazio l’azienda pubblica Amaie Energia e Servizi Srl, gestore del ciclo integrato dei rifiuti per l’Ambito territoriale Sanremese, che metterà a disposizione l’attrezzatura necessaria e si occuperà della formazione delle risorse impiegate.”

I cinque addetti si occuperanno nello specifico di monitorare gli ambienti con eventuale spazzamento e rimozione dei rifiuti, svuotare e cambiare i sacchetti dei gettacarte, monitorare e pulire i giochi, oltre a segnalare all’ente Comune eventuali danneggiamenti, interventi da effettuare sui giochi o pericoli riscontrati durante lo svolgimento dell’attività.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium