/ Sport

Sport | 04 dicembre 2022, 18:52

Calcio, Promozione. Brizio blinda la porta e l’Ospedaletti porta a casa un punto nella sfida salvezza contro la Campese

Il numero 1 orange neutralizza un calcio di rigore a metà ripesa, poi nel finale rete annullata ad Alasia per fuorigioco

Michele Brizio

Michele Brizio

Punto prezioso in trasferta questo pomeriggio per l’Ospedaletti contro una Campese diretta concorrente nella lotta salvezza. Nel giorno del ritorno in orange di Rocky Siberie, la squadra di mister Espinal sfodera un’ottima prestazione su un campo difficile e in condizioni climatiche non certo ottimali.

Passati i primi dieci minuti di adattamento, gli orange hanno la grande occasione del vantaggio con Alasia che al 20’ si vede negare la gioia del gol dall’ottimo intervento di Balbi. Poi le occasioni per Calderone e Russo, con quest’ultimo che conclude di poco a lato. Ma la Campese difende bene e la prima frazione si chiude sullo 0-0.
Nel secondo tempo l’Ospedaletti continua ad attaccare senza però trovare la rete. A metà della ripresa Brizio mette la sua firma sul match neutralizzando con un grande intervento il rigore calciato da Criscuolo. Nel finale di gara è il fuorigioco a negare la gioia del gol a Gian Marco Alasia servito dal fratello Andrea per un’azione confezionata in famiglia che avrebbe meritato un esito diverso.
La manovra si concentra poi a centrocampo fino al triplice fischio che sancisce lo 0-0.

Un punto che ci sta bene dopo un bel primo tempo in controllo del gioco e con un’ottima occasione per Alasia sulla quale è stato bravo il portiere avversario - commenta mister Espinal al termine della partita - nella ripresa siamo stati sempre ordinati anche se loro hanno iniziato a pressare, è una squadra pericolosa soprattutto sulle palle ferme. Poi Brizio ha fatto una grande parata neutralizzando il calcio di rigore e infine Alasia si è visto annullare il gol per un fuorigioco che mi dicono essere dubbio. Sono soddisfatto perché abbiamo lottato bene su ogni pallone tenendo duro fino alla fine. Negli scontri diretti è sempre meglio vincere, ma anche un pareggio fuori casa va bene. Sono soddisfatto del risultato, ora dobbiamo continuare così”.

Campese - Ospedaletti 0-0

LE FORMAZIONI

Ospedaletti: 1 Brizio, 2 Martini, 3 Saih, 4 Calvini, 5 Ferrari, 6 Gagliardi, 7 Manno (13 Alasia A.), 8 Russo, 9 Alasia G. (18 Siberie), 10 Alemanno, 11 Calderone (14 Costo)
A disposizione: 12 D’Alessandro, 14 Costo, 15 Bruno, 16 Barbagallo, 17 Ramella, 19 Negro
Allenatore: José Espinal

Campese: 1 Balbi, 2 Nania (13 Arrache), 3 Deri, 4 Boggiano, 5 Bonanno, 6 Pastorino P., 7 Bassi (15 Travo), 8 Bardi (17 Marchelli), 9 Zinego, 10 Criscuolo, 11 Tobia (16 Pastorino L.)
A disposizione: 12 Zunino, 14 Lechiara
Allenatore: Andrea Meazzi

Arbitro: Sig. Gianmarco Raggi (La Spezia)
Assistenti: 1° Sig. Luca Ingenito (Genova); 2° Sig. Santina Delfino (Genova)

Ammoniti: Manno, Costo, Bonanno

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium