/ Sport

Sport | 02 ottobre 2022, 19:50

Calcio, Promozione. Flachi risponde al vantaggio di Manno, pari dell'Ospedaletti sul campo della Praese

Espinal: “Bel calcio, ho ritrovato la squadra”

José Espinal, allenatore dell'Ospedaletti

José Espinal, allenatore dell'Ospedaletti

Ospedaletti: 1 Brizio, 2 Martini (15 Barbagallo), 3 Saih, 4 Bestagno (16 Alemanno), 5 Negro, 6 Costo, 7 Cassini, 8 Calvini (18 Schillaci), 9 Alasia G., 10 Russo, 11 Manno (14 Ferrari)
A disposizione: 12 D’Alessandro, 13 Alasia A., 17 Ramella
Allenatore: José Espinal
Praese: 1 Scatolini, 2 Decerchi (19 Di Molfetta), 3 Amedeo, 4 Ymeri, 5 Gattulli (Rusca), 6 Raso, 20 Gaggero, 8 Bruzzone (13 Parodi), 9 Curabba (7 Flachi), 10 Morando, 11 Piroli (18 Fedri)
A disposizione: 12 Gastaldo, 15 Andreoni, 16 Stabile, 17 Panait
Allenatore: Fabio Carletti
Arbitro: Sig. Giorgio Minniti (Genova)
Assistenti: 1° Sig. Luca Ingenito (Genova); 2° Sig. Osama Chamchi (Savona)
Marcatori: 32’ Manno, 75’ Flachi
AmmonitiBestagno, Martini, Gattulli, Morando

Buon punto esterno per l’Ospedaletti che strappa il pari sul campo della capolista Praese. Prestazione importante per gli orange, in vantaggio fino al minuto 75 quando i padroni di casa trovano la rete dell’1-1 con un certo Francesco Flachi, uomo da oltre 340 presenze e 109 gol tra i professionisti.

Nella prima frazione Ospedaletti protagonista di un’ottima prestazione coronata dal vantaggio firmato da Manno al 32’. Il numero 11 orange si invola sulla destra piazzando poi il pallone sul primo palo senza lasciare scampo a Scatolini. Nella ripresa la Praese riemerge e trova il pari al 75’ con Flachi, abile a concretizzare sulla battuta di un calcio d’angolo. Il numero 7 si mette in mostra anche con un pezzo pregiato della casa: la rovesciata. Il suo spettacolare tentativo, però, non trova fortuna ma raccoglie gli applausi dei presenti. L’Ospedaletti ha anche l’occasione di portare a casa i tre punti ma il tentativo di Cassini al 90’ non si concretizza.

È un buon pareggio contro una squadra importante che penso abbia anche la possibilità di puntare al salto di categoria - ha dichiarato al termine del match mister José Espinal - ho visto un ottimo primo tempo, siamo andati in vantaggio e abbiamo avuto l’occasione per raddoppiare ma non ci siamo riusciti. Nella ripresa c’è stata un po’ in difficoltà nei primi 15 minuti, poi loro hanno trovato il meritato pareggio. Peccato per l’occasione sprecata al ’90 per andare nuovamente in vantaggio. Sono felice perché abbiamo fatto un bel calcio, ho ritrovato la squadra del primo periodo. Abbiamo capito che cosa non ci possiamo permettere, sono fiducioso per il futuro e faccio i complimenti ai ragazzi perché è un grande risultato”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium