/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2022, 16:38

La Provincia multa Riviera Trasporti, Claudio Scajola: "Un richiamo al rispetto degli utenti e alle loro esigenze”

Contestazioni sulla base delle numerose segnalazioni di passeggeri e dei Comuni, salto di corse, scarsa o tardiva informazione, insufficiente pulizia dei mezzi

La Provincia multa Riviera Trasporti, Claudio Scajola: "Un richiamo al rispetto degli utenti e alle loro esigenze”

L’applicazione di una penale di 9.400 euro per irregolarità del servizio, sulla base delle numerose segnalazioni da parte degli utenti e dei Comuni. A chiederla, nei confronti di Riviera Trasporti spa, è la Provincia, titolare della concessione del Trasporto pubblico locale (Tpl) di cui è concessionaria la società che ha sede a Imperia in via Nazionale.

Le violazioni al contratto di servizio, imputabili alla RT, secondo la Provincia riguardano la soppressione di alcune corse (mancato esercizio del servizio), la tardiva o inadeguata informazione all’utenza relativamente alle interruzioni del servizio, l’insufficiente pulizia dei mezzi e l’incompleta o inesatta informazione all’utenza sui mezzi.

Le contestazioni, nel dettaglio, sono state inviate dalla Provincia alla Riviera Trasporti spa.

Il nostro provvedimento non ha un carattere punitivo nei confronti di Rt - dice il Presidente della Provincia Claudio Scajola - piuttosto vuole essere un richiamo al rispetto degli utenti e alle loro esigenze”.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium