/ Attualità

Attualità | 05 agosto 2022, 12:50

Imperia, al via il bando per ottenere le borse di studio 'Maria Pellegrina Amoretti': il Comune ne assegnerà 30 agli studenti meritevoli

A queste se ne aggiungono altre due messe a disposizione dall'associazione donatori di midollo osseo, sezione imperiese 'Dott.ssa Daniela Brunetti'. Le domande potranno essere presentate dal 1 settembre al 15 ottobre: ecco come partecipare

Imperia, al via il bando per ottenere le borse di studio 'Maria Pellegrina Amoretti': il Comune ne assegnerà 30 agli studenti meritevoli

Dopo l'approvazione in consiglio comunale il Comune ha emanato il bando di concorso e il relativo regolamento, per ottenere le borse di studio per merito scolastico 'Maria Pellegrina Amoretti,' in onore della prima donna laureata in legge nel 1777, nativa di Oneglia.

Il bando è rivolto alle studentesse e agli studenti, residenti nel comune di Imperia, che hanno frequentato la terza media o qualsiasi anno delle superiori nell'anno scolastico appena terminato. Trenta in tutto le borse di studio che verranno erogate. 10 del valore di 200 euro per gli studenti della terza media che hanno conseguito all'esame di stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, una votazione pari o superiore a 9/10; 10 del valore di 300 euro per gli alunni che hanno frequentato dalla prima alla quarta classe delle superiori conseguendo, allo scrutinio finale, una media aritmetica uguale o superiore a 9/10 e e 10 del valore di 500 euro per chi era iscritto all'ultimo anno  e all'Esame di stato conclusivo dei corsi di studio abbia ha ottenuto una votazione finale pari o superiore a 90/100.

A queste sa ne aggiungono altre due messe a disposizione dall'associazione donatori di midollo osseo, sezione Admo di Imperia 'Dott.ssa Daniela Brunetti'. Una del valore di 500 euro è destinata agli alunni delle Medie mentre l'altra, del valore di mille euro, per chi ha frequentato le Superiori. I requisiti per ottenerli riguardano l'ottenimento della lode al termine del proprio percorso di studio e che si siano distinti nel sociale e nel volontariato. 

Le domande, da presentarsi utilizzando gli appositi moduli presenti sul sito del Comune, vanno inoltrate esclusivamente al protocollo generale dal genitore o tutore dello studente per cui si richiede la borsa di studio o dallo studente se maggiorenne, dal 1 settembre al 15 ottobre 2022. 

 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium