/ Attualità

Attualità | 01 agosto 2022, 17:33

Sanremo: oggi l'ok della Giunta, studio di fattibilità per riqualificare l'area calcistica di Pian di Poma

Sanremo: oggi l'ok della Giunta, studio di fattibilità per riqualificare l'area calcistica di Pian di Poma

Approvato questa mattina dalla Giunta comunale lo studio di fattibilità tecnico-economico per la riqualificazione dell’intera area di calcio a Pian di Poma. Il Comune di Sanremo, infatti, ha partecipato al bando “Sport e Inclusione Sociale” del PNNR per un importo di circa 2 milioni e mezzo di euro ed è stato ammesso con riserva (relativa a integrazioni documentali e peraltro già sciolta): si attende ora la stesura di una graduatoria definitiva da parte del Ministero competente. 

L’adozione di questo atto – spiega il sindaco Alberto Biancheriè un passo importante perché come Amministrazione ci permette di procedere nella direzione di potenziamento del centro sportivo di Pian di Poma inteso come attrattore ed erogatore di servizi a favore della collettività. Gli interventi previsti consentiranno di migliorare l’area dal punto di vista funzionale e di realizzare una vera e propria Cittadella dello Sport, assieme alla pista di atletica e al campo da baseball già presenti e grazie anche alla prossima realizzazione del Palazzetto dello Sport che ospiterà ulteriori discipline. Abbiamo lavorato molto per questo progetto con gli assessori Massimo Donzella e Giuseppe Faraldi, insieme agli uffici comunali che ringrazio nelle persone del dirigente Danilo Burastero, del funzionario Giulia Barone e dei loro collaboratori”. 

Anche gli assessori Massimo Donzella (lavori pubblici) e Giuseppe Faraldi (sport) esprimono soddisfazione: “La costruzione di un nuovo impianto sportivo polivalente, a completamento del campo da calcio da 11 ora oggetto di manutenzione straordinaria, permetterà di avere un nuovo assetto planimetrico per lo svolgimento di 3 discipline differenti rispondenti a quanto richiesto dalle federazioni sportive, per un totale di circa 20 mila metri quadri. Le dimensioni dell’impianto sportivo rispetteranno le norme delle federazioni sportive internazionali e consentiranno quindi l’utilizzo agonistico delle strutture”.

Nel dettaglio, il progetto prevede:
- nuovi campi per il calcio e altre discipline sportive (in totale saranno 3)
- nuova struttura per servizi adibiti a spogliatoi a basso impianto ambientale, realizzata con materiali naturali e di riciclo
- nuove tribune
- nuova viabilità coerente con la configurazione dell’impianto
- nuovi parcheggi da riservare a servizio del nuovo impianto

I nuovi campi saranno costeggiati da una strada a doppio senso di marcia e, con la futura pedonalizzazione dell’area, la viabilità potrà assumere anche la funzione di pista ciclabile.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium