/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2022, 12:51

Crisi idrica e siccità: da Pigna il Sindaco "I lavori fatti ci fanno stare tranquilli, ma c'è preoccupazione per agosto"

“Con i lavori fatti in corso De Sonnaz e i 20mila litri recuperati a Buggio in pratica abbiamo una vasca al giorno in più e stiamo lavorando all’acquedotto di Melosa con un investimento da 50mila euro per potenziarlo".

Crisi idrica e siccità: da Pigna il Sindaco "I lavori fatti ci fanno stare tranquilli, ma c'è preoccupazione per agosto"

“Stiamo monitorando attentamente e, grazie ai lavori eseguiti (cambiando 270 metri di tubazione) ci permettono di evitare una dispersione di circa 30 metri cubi al giorno”. E’ questo il commento del Sindaco di Pigna, Roberto Trutalli, sulla situazione idrica del piccolo centro della Val Nervia dove, almeno per ora, non si registrano gravi problemi.

“Con i lavori fatti in corso De Sonnaz e i 20mila litri recuperati a Buggio – prosegue - in pratica abbiamo una vasca al giorno in più e stiamo lavorando all’acquedotto di Melosa con un investimento da 50mila euro per potenziarlo. Spero che la Regione intervenga con il piano di Sviluppo Rurale, con la possibilità di potenziare ulteriormente l’acquedotto”.

“E’ fondamentale fare i lavori di prevenzione ma – termina Trutalli - l’altra parte la deve fare l’utente, cercando di evitare dispersioni. Le capacità delle sorgenti sono ridotte ma, con i lavori fatti se ne sta recuperando. Per ora siamo tranquilli anche se c’è preoccupazione per il resto dell’estate”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium